PD: il coraggio delle idee. Anche in Toscana

Mercoledì 7 novembre- Sono giorni intensi, che non mi hanno permesso materialmente di aggiornare il blog come vorrei… Ma rimedio subito!

Beh, parliamo di PD oggi. Sabato a Firenze sono convocato come eletto della Valdinievole all’Assemblea Costituente regionale del PD. Dopo la grande assemblea nazionale di Milano, è il momento di parlare di come vogliamo il PD in Toscana.

Ci sono alcuni temi che mi stanno a cuore, li sapete… Ho le mie 5 speranze.

Ma per la forma del partito? E’ un aspetto importante, visto che tante volte la forma è sostanza.

L’Assemblea di Milano ha deciso che il 24 novembre saranno scelti i coordinatori provinciali del PD, seppur provvisori.

Entro il 23 dicembre tutti i votanti delle primarie del 14 ottobre saranno richiamati per la costituzione dei livelli locali e territoriali del PD. Tutte le cariche interne al PD sono infatti “a scadenza”, fino al varo dello statuto nazionale e regionale.

Sono temi importanti e, devo dire, che mi appassionano e mi affascinano molto, anche per l’esperienza di questi anni.

Le regole nazionali, seppur provvisorie, sono ancora nebulose. Sabato 10 a Firenze forse ne sapremo di più. Vi racconterò su questo sito le mie impressioni e gli esiti.

Ovviamente il dibattito sulla forma del PD deve essere finalizzato ad un solo obiettivo: quello di non disattendere la speranza e la grande aspettativa che la gente nutre verso questo progetto.

Anche nei singoli comuni indichiamo idee semplici e chiare, che parlino alla mente e al cuore dei toscani. Portiamole avanti con decisione e su di esse creiamo alleanze credibili e serie per i prossimi appuntamenti elettorali.

Ciò vale per il livello nazionale, come ha detto Veltroni, ma anche per quelli locali. Il coraggio delle idee!

4 commenti

  • Tu dici:
    “Entro il 23 dicembre tutti i votanti delle primarie del 14 ottobre saranno richiamati per la costituzione dei livelli locali e territoriali del PD. Tutte le cariche interne al PD sono infatti “a scadenza”, fino al varo dello statuto nazionale e regionale.”
    Perché mai solo i votanti delle primarie? Abbiamo detto a tutti che andare a votare non sarebbe stata una iscrizione! Dobbiamo chiamare di nuovo tutti quelli che vogliono partecipare a prendere le decisioni riguardanti il nuovo partito, non credi? Non sarebbe sabagliato e limitante richiamare solo i votanti?

  • Russo Massimiliano

    Cari amici moderati della Valdinievole, ormai è chiaro che soltanto unendo le forze in tutti gli undici comuni della vallata, riusciremo a imporre una chiara svolta politica sul nostro disastrato e dimenticato territorio. Come ben vi sarete resi conto, disuniti nei vari comuni, siamo stati sistematicamente abbandonati, dai nostri dirigenti provinciali, (vero F. Fratoni?) a situazioni grottesche come quelle toccate al (sindaco) di Ponte Buggianese (M. Libero Mangiantini), persona di notevole pregio personale e meritoria di tutte le scuse (anche da parte del nostro gruppo “nuova forza popolare”) per quello che si poteva ma nessuno ha voluto fare! I dirigenti della provincia ci vogliono divisi, sconclusionati e assolutamente incapaci di fare gruppo.
    Per questo noi vorremmo proporre la nostra ricetta, utilizzando la nostra base di partenza che sono i circoli dislocati, oramai, in tutta la Valdinievole. Molti di voi sono già stati contattati, molti altri lo saranno a breve scadenza, ci saranno diversi incontri nei prossimi due mesi nei vari comuni per creare i presupposti di unità, che porteranno a decisioni importanti sulle strategie finalmente coese e dirompenti nel panorama locale.
    Soltanto coordinando tutti gli scontenti, i dissidenti, e coloro che come noi sono stati mortificati tradendone gli ideali politici oltre ai valori del centro-sinistra, potranno imporre la legge dei numeri, facendo pesare gli oltre 120mila abitanti della vallata a fronte degli 85mila circa residenti pistoiesi, valori finora invertiti.

    Russo Massimiliano
    Segretario nuova forza popolare Valdinievole

  • David

    Che proclami (ovviamente quello sopra questo mio commento, non il primo) vengono mesi dai visitatori su questo sito? Al webmaster: Secondo me questo è puro spam, perchè non pertinente rispetto agli articoli pubblicati.
    Conviene che tu stabilisca delle regole per il blog…

  • iocimettoilcuore

    David, hai ragione. Infatti ho inserito le regole del BLOG in home page.
    D’ora in poi certi commenti saranno cancellati, per non dare inutili “tribune” .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *