Il mio primo impegno è esserci. Sempre.

11 maggio – Il mio primo impegno è esserci, sempre.

 Tutti sono stanchi di una politica vecchia, che si fa vedere al momento delle elezioni e che dopo, quasi magicamente, “scompare”.

Per questo sto facendo una cosa molto semplice, quella di lasciare i miei recapiti alle persone che incontro.

E’ un gesto semplice e forse qualcuno lo riterrà banale.

Ma siccome sono concreto, ritengo che se sarò eletto il mio primo dovere sarà quello di essere portavoce in Comune, che è l’istituzione più vicina ai cittadini, delle domande e delle giuste richieste di chi in questo Comune abita e lavora e che vuole la sua crescita, sociale ed economica.  

Questo è il mio impegno, forse quello più importante. 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *