Il panico della destra

16 giugno – Torno ad aggiornare il blog mentre mi sto dedicando al ballottaggio di domenica prossima (a proposito: guarda il facsimile cliccando qua sopra, nella barra in alto).

Stamani ho letto sul giornale gli interventi della destra pesciatina.

Stanno percependo la rimonta del centrosinistra e si trovano in grandissima difficoltà, così scelgono la strada dell’attacco alle persone, in questo caso ad Antonio Abenante.

Insomma, la pochezza delle idee si nasconde così, alzando polveroni. Se va bene a loro, continuino. Alla gente di tutti i giorni tutto questo non interessa.

Le chiacchiere stanno a zero, ma io vi cito un fatto a cui ho pensato oggi: se Abenante vince, il Pd riesce a portare tre giovani con meno di 30 anni in consiglio comunale.

Questo è un fatto, storico. Questo è il cambiamento. Vero.

Domani ci vediamo su queste pagine con qualche altra riflessione…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *