Strade bianche, quando gli interventi?

Ho presentato un’interrogazione al Sindaco Marchi rispetto alla manutenzione delle “strade bianche” del nostro territorio, in particolare rispetto alle Via Collodi – Croce a Veglia, Via di Montaione, Via delle Puzzole, Via dei Colli. La Giunta infatti, nell’agosto scorso, ha approvato quattro delibere relative agli interventi di manutenzione da fare su tali tracciati, per una somma pari a circa 400.000 euro. Queste delibere sono dirette alla richiesta di appositi contributi regionali per l’effettuazione di tali lavori; il Comune, da parte sua, si impegna al pagamento delle spese tecniche e dell’Iva. Leggendo il bando regionale, si comprende però che, a causa di una particolare classificazione, Pescia non rientra tra i Comuni che hanno titolo prioritario per ottenere tale contributo e quindi non si può dire che vi è una certezza assoluta rispetto al loro ottenimento.


Le strade bianche rivestono una particolare importanza per il nostro territorio, dal punto di vista ambientale, storico e paesaggistico, non solo perché possono permettere l’accesso a fondi privati, ma soprattutto per la loro utilità per il contrasto al fenomeno degli incendi boschivi e più in generale al dissesto idrogeologico, spesso causato innanzitutto dall’incuria del territorio.


Proprio partendo da queste considerazioni, nell’interrogazione si chiede, qualora il contributo regionale arrivi e copra l’intero importo previsto, quando è ragionevole prevedere l’inizio dei lavori e, qualora ciò non avvenga, se l’Amministrazione Comunale ha comunque intenzione di investire risorse proprie o di attivare sinergie con altri enti, almeno per i lavori più urgenti, e quali sono le priorità che essa si è data rispetto agli interventi.

Clicca qui per leggere il testo dell’interrogazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *