#coseconcrete: la situazione della ex Cartiera Panigada a Collodi. Se ne parla in Consiglio Comunale

In pieno centro a Collodi, come mi segnalano quotidianamente tanti cittadini, si trova la vecchia “Cartiera Panigada”, chiusa da molti anni. Purtroppo ormai la situazione della stessa è quella descritta nelle foto qua sopra. Essa si trova di fronte all’ingresso del Parco di Pinocchio ed è un pessimo biglietto da visita per i turisti.

I Comuni hanno poteri in termini di decoro urbano. Le foto qua sopra parlano da sole. Ho fatto tre domande al Sindaco e in Consiglio Comunale ne discuteremo. 

IL SOTTOSCRITTO CONSIGLIERE COMUNALE

 

PREMESSO

 

Che a Collodi, davanti all’ingresso del Parco di Pinocchio, si trova la ex Cartiera Panigada, un immobile prima destinato ad attività industriali e, da anni e anni, totalmente inutilizzato;

 

come avviene purtroppo in questi casi, l’immobile si trova in un chiaro stato di abbandono, ben documentato dalle immagini allegate, dove si vede la condizione degli infissi e delle mura, con erba che cresce ovviamente a dismisura;

 

l’unico intervento, se così si può definire, di manutenzione viene effettuato in prossimità della ricorrenza del 26 luglio, quando si commemora l’eccidio del 1944 che avvenne proprio in quelle aree e che per l’occasione sono almeno ripulite dall’erba;

 

l’immobile si trova nel cuore della zona turistica di Collodi ed è un pessimo biglietto da visita per i visitatori, proprio perché è collocato in tale area;

 

non è questa la sede per valutare le scelte della proprietà rispetto ad una possibile valorizzazione di quest’area, così centrale, ma sicuramente lo stato di abbandono e di incuria è ormai evidente ed il Comune dovrebbe utilizzare i propri poteri in materia di decoro urbano, come avvenuto anche in altre occasioni, per sollecitare se non imporre alla proprietà interventi non più rimandabili all’edificio, per quanto concerne il suo decoro vista la posizione dello stesso;

 

CONSIDERATO CHE

 

La situazione sopra descritta perdura da anni e dunque deve essere affrontata al fine di contribuire all’immagine ed al decoro di una zona così centrale e turistica e tanti cittadini e turisti si chiedono come mai la situazione perduri così da anni;

 

INTERROGA LA S.V. PER SAPERE

 

1– se l’Amministrazione Comunale si è messa in contatto con la proprietà al fine di sollecitare interventi non più rinviabili che assicurino un minimo di decoro a quell’immobile e a quell’area, dismessa da anni;

2- se l’Amministrazione ritiene che vi siano i presupposti per l’adozione di provvedimenti formali che obblighino la proprietà a compiere tali interventi per il decoro urbano e se tali provvedimenti sono già stati adottati;

3- se è a conoscenza di ipotesi di possibile nuovo e ulteriore utilizzo di quell’area. 

 

Il consigliere comunale gruppo Pd Pescia

 

Marco Niccolai