ENRICO ROSSI CON I COLLODESI

Ho chiesto ad Enrico Rossi di venire con noi da Arrigo all’edicola, ai due bar del centro di Collodi, da Piero e dagli altri venditori dei gadget di Pinocchio. Non volevo che andasse solo al Parco ed alla Villa, volevo che parlasse con i miei compaesani. A viso aperto, tra la gente. Non sono mancati apprezzamenti e domande nella schiettezza collodese, a cui Enrico Rossi ha risposto con attenzione. Non posso negarlo: è stato emozionante anche per me perché sono gli stessi incontri che faccio da anni ed a questi luoghi sono legato da sempre. Questa volta i collodesi hanno parlato con il Presidente della Regione, che si è immerso tra i miei compaesani. Ed è la prima volta. Non sarà l’ultima. La politica a viso aperto. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *