Criminalità organizzata e Agromafie a Pistoia: il dovere di sconfiggerle

Pistoia è la prima provincia toscana per presenza di associazionismo criminale nel settore dell’agricoltura e in quello agroalimentare. Il preoccupante dato arriva dal Rapporto Agromafie stilato da Coldiretti e Osservatorio sulla criminalità. Un brutto primato su cui dobbiamo assolutamente intervenire nel segno della legalità. Non posso che accogliere e unirmi al monito di Coldiretti Toscana che, per bocca del suo Presidente, invita tutti i livelli istituzionali a cooperare tra loro e con la rappresentanza delle forze dell’ordine: occorre lavorare per garantire e implementare nettamente le possibilità di azione delle forze di polizia, potenziandone la capillarità e i mezzi.
Essere perdenti in questa classifica è un obiettivo che dobbiamo avere come prioritario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *