Impegno mantenuto: tre nuovi ascensori alla stazione di Pistoia

Pochi mesi fa avevo presentato l’interrogazione “In merito al diritto alla mobilità ed all’accessibilità per le persone con disabilità o con mobilità ridotta nelle stazioni ferroviarie di Montecatini centro e Pistoia”. A spingermi era stato il caso della bambina disabile di Massa e Cozzile, raccontato dal padre sui social e successivamente dalla stampa.
Pochi giorni fa, l’Assessore Ceccarelli ha annunciato che il 15 febbraio avranno inizio i lavori di sistemazione delle tre piattaforme elevatrici.
Oggi posso dire che sono doppiamente soddisfatto, non solo per la risposta che l’assessore mi aveva già fornito ma anche per l’inizio dei lavori che consentiranno un passo in avanti rispetto alle tante difficoltà che quotidianamente persone disabili sono costrette a affrontare, semplicemente per spostarsi. Il fatto poi che i nuovi ascensori, più veloci ed efficienti, giungano proprio ora che la città si appresta a diventare capitale della cultura è il segno tangibile di uno slancio importante nella riqualificazione di alcune infrastrutture della città che deve farci trovare pronti per questo prestigioso appuntamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *