Inceneritore Montale: il M5S preferisce lo show alla discussione seria

Un comunicato stampa che ho condiviso con il collega Massimo Baldi:

Nella seduta odierna del consiglio regionale sono state discusse due mozioni sull’inceneritore di Montale: una presentata dal gruppo Sì Toscana e una dal Movimento 5 stelle. Abbiamo chiesto di apportare alcune modifiche e tornare in commissione così da fare sintesi e arrivare ad un testo unico, auspicabilmente condiviso, ma dai Cinque Stelle è arrivato un secco no.

Si sono opposti alla discussione, preferendo la strumentalizzazione e la propaganda al dibattito nel merito della questione. Siamo amareggiati per come, ancora una volta, i consiglieri pentastellati non abbiano perso l’occasione di fare show anziché lavorare per il bene dei cittadini toscani.
Sono perfettamente in sintonia con la linea nazionale, non ci hanno risparmiato neanche in Consiglio regionale, il teatrino che il Movimento ha messo in scena in Parlamento nelle ultime ore.

Lasciando gli show ai Cinque Stelle, noi abbiamo fatto invece proposte concrete nel nostro testo emendativo alla mozione presentata da Sì Toscana: impegniamo la giunta a riferire al Consiglio Regionale sui lavori del tavolo organizzato dall’assessore Fratoni con i Comuni proprietari dell’impianto, ARPAT, Ladurner, Cis Spa , ASL ed il Sindaco di Montemurlo e sullo stato della procedura in corso sulla verifica dello stato dei terreni sui quali insiste la discarica delle ceneri, al fine di stabilire se vi sia o meno una necessità di eventuali interventi di bonifica; ad attivarsi per una rapida conclusione dei risultati dell’analisi epidemiologica sulla cittadinanza integrando lo strudio con le proposte di ISPO.

Noi abbiamo preso un impegno con i nostri elettori e intendiamo rispettarlo, è dall’attività quotidiana dell’assemblea che si vede la differenza tra chi lavora per raggiungere risultati concreti e chi si diverte a fare spettacolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *