Fusione San Marcello-Piteglio: il Sì unanime della commissione regionale

La Commissione Affari Istituzionali della Regione Toscana ha approvato all’unanimità la proposta di legge per l’istituzione del Comune di San Marcello Piteglio.
Questo ho dichiarato insieme al collega Massimo Baldi: «Un percorso istituzionale e democratico, lineare e partecipato, che troverà il suo sbocco finale nella prossima seduta del Consiglio regionale e che oggi ha visto la commissione mettere un tassello importante, con l’unanimità che auspichiamo possa ripetersi anche in aula. Esprimiamo la nostra soddisfazione per un risultato importante, un obiettivo per il quale ci siamo spesi, presentando proprio noi la proposta di legge, in accordo con le amministrazioni interessate. Raramente proposte di iniziativa consiliare di questo genere hanno visto la luce. Siamo certi che la cosa darà buoni frutti in termini di servizi maggiori e migliori, nuovi investimenti per i cittadini del nuovo Comune che sta nascendo. Perché più che a una fusione, una sommatoria di due realtà esistenti, pensiamo proprio che il Comune di San Marcello Piteglio sarà un nuovo soggetto istituzionale, più forte e più capace di rispondere ai nuovi bisogni delle comunità amministrate».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *