Dalla Regione 330mila euro per la Scuola di infanzia di Pescia

Dopo Larciano, un altro Comune del nostro territorio consegue i benefici della legge regionale 70/2005 in materia di edilizia scolastica.
Il Comune di Pescia ha avuto un contributo di 330.000 euro (su 570.000 euro complessivi) per i lavori di ristrutturazione e consolidamento sismico della scuola di infanzia del capoluogo. Oltre alla Regione la Fondazione Caript ha erogato 193.500 euro di finanziamento.
Un intervento che riqualifica completamente la scuola, agendo considerevolmente in termini di sicurezza dei locali per gli insegnanti ed i bambini. Come Regione continuiamo ad intervenire sull’edilizia scolastica: ieri, insieme alla nostra amministrazione locale, era presente anche l’assessore regionale all’Istruzione Cristina Grieco a dimostrare quanto importanti siano questi interventi, concreti e tangibili. Un ringraziamento speciale alla struttura tecnica del nostro Comune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *