La Toscana a tutela del commercio ambulante: un passo avanti

A luglio la Regione aveva approvato una mozione, di cui ero primo firmatario, in merito alla normativa sul Commercio Ambulante. Un tema molto sentito dai lavoratori del settore, di cui avevo parlato qui .

Oggi abbiamo un importante aggiornamento e un passo avanti: la Toscana ha recepito il documento prodotto dalla Conferenza delle Regioni che fa finalmente chiarezza sulle procedure di concessione di suolo pubblico per l’esercizio del commercio e in generale su tutti quegli aspetti maggiormente critici della cosiddetta direttiva “Bolkestein”.
La Toscana, a differenza di chi usa molto le parole ma concretizza ben poco, difende il lavoro degli ambulanti non con gli spot ma con interventi giuridici che sono gli unici che possono tutelare i piccoli imprenditori del settore. La concretezza paga.

Qui anche l’articolo sul sito del gruppo consiliare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *