Concessioni idriche: una mozione e l’intervento della Giunta

Insieme ad alcuni colleghi avevo scritto una mozione in merito alle concessioni sul demanio idrico, un tema molto sentito da tante aziende del territorio dopo il passaggio di competenze tra Provincia e Regione su cui gli uffici lavorano da un anno.
Qui maggiori informazioni in merito.

La Giunta Regione ha accolto la nostra proposta di agevolare il pagamento da parte delle aziende delle concessioni del demanio idrico.
Con una delibera, ha infatti ammesso di poter effettuare il pagamento del canone demaniale idrico secondo due nuove scadenze, una a fine dicembre e l’altra a aprile. Inoltre viene rinviato al 28 febbraio il termine per la presentazione delle dichiarazioni sulla riduzione del canone di utilizzo del demanio idrico, in modo da ottenere le agevolazioni previste.
Adesso occorre affrontare anche altri aspetti della questione, che continueremo a monitorare e seguire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *