San Marcello: dopo l’elisoccorso, l’ampliamento del pronto soccorso

In campagna elettorale avevamo preso un impegno: sugli investimenti strutturali sul Presidio Ospedaliero di San Marcello e sulla sanità montana saremmo passati dalle parole ai fatti.
Dopo la partenza dei lavori dell’elisoccorso che, meteo permettendo, si concluderanno a breve, ieri l’Asl ha reso noto che, dopo aver effettuato le procedure di gara, è prevista per giugno 2017 la partenza dei lavori di ampliamento del primo soccorso e, con l’occasione, saranno realizzati anche degli interventi di carattere strutturale volti ad eliminare alcuni problemi di carichi statici evidenziati dal precedente studio di vulnerabilità sismica sulla struttura.
Tra elisoccorso e ampliamento del primo soccorso l’importo dei lavori sul Presidio montano è ampiamente superiore a più di mezzo milione di euro.
La Regione non sta facendo annunci ma fatti concreti. Ci abbiamo lavorato molto assieme ai Sindaci, adesso stanno arrivando risultati concreti, quelli che i cittadini auspicavano da molto tempo per aumentare la qualità dei servizi sanitari. Lo avevamo detto, lo stiamo facendo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *