Contro ogni mafia. Con la memoria e con l’impegno.

“La mafia è ancora forte, presente, tenta di dominare pezzi di territorio e cerca di arruolare in ogni ambiente. Bisogna azzerare la zona grigia. Bisogna prosciugare le paludi dell’arbitrio della corruzione, che sono quelle dove prospera. I vari livelli politico-amministrativi devono essere fedeli ai propri doveri e, quindi, impermeabili alle infiltrazioni e alle pressioni mafiose” (Sergio Mattarella).
Oggi è il primo giorno di primavera, ma è anche il #Giorno della Memoria e dell’impegno contro ogni mafia, nel ricordo delle tante sue vittime innocenti tra cui anche Piersanti, il fratello del nostro Presidente di cui ho scelto di citare le parole.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *