14 anni dalla strage di Nassiryia

Questa mattina in piazza Matteotti a Pescia ho partecipato alla solenne cerimonia in ricordo dei caduti dell’attentato di Nassiriya del 12 novembre 2003 nel quale persero la vita 19 nostri connazionali: 12 carabinieri, 5 militari e 2 civili.
Un onore e un dovere essere presente per ricordare i nostri militari che hanno perso la vita in una missione che aveva come scopo quello di garantire la sicurezza del popolo iracheno. Grazie all’Associazione Nazionale Carabinieri Pescia-Collodi che, ogni anno, promuove questo momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *