Padule di Fucecchio: approvata la mozione

Avevo parlato qui del lavoro in corso sul tema del Padule di Fucecchio. Adesso la mozione è stata approvata. Di seguito il relativo comunicato stampa del Gruppo PD in Consiglio Regionale.

La commissione ambiente e territorio del Consiglio regionale della Toscana, dopo aver ascoltato i rappresentanti di enti e associazioni sulle prospettive di sviluppo e valorizzazione delle Riserve Naturali regionali del Padule di Fucecchio e lago di Sibolla – così come avevano richiesto i consiglieri Pd Enrico Sostegni, Marco Niccolai e Massimo Baldi – su proposta del presidente Stefano Baccelli ha approvato una mozione che affida alcuni impegni alla giunta toscana.

In particolare, la giunta regionale dovrà attivarsi affinché il Comitato Consultivo (istituito nel dicembre 2016), possa progettare e sviluppare un piano coordinato che promuova azioni relative ad una valorizzazione turistica, ambientale e naturalistica dell’area del Padule di Fucecchio e delle zone ad esso limitrofe. Inoltre, nelle more della presentazione del suddetto piano, il governo regionale è impegnato a sostenere le progettualità in campo turistico, ambientale, naturalistico inerenti la valorizzazione del Padule di Fucecchio provenienti dal territorio e dagli Enti Locali interessati, secondo gli strumenti a ciò più adeguati.

«Abbiamo ascoltato con molta attenzione e interesse gli interventi dei rappresentanti degli enti e delle associazioni – spiega Stefano Baccelli – La mozione approvata, a mio avviso, rappresenta un punto di sintesi importante, perché opera un forte riconoscimento della peculiarità e del valore ambientale dell’area Padule-Lago di Sibolla e, nello stesso tempo, si sforza di indicare obiettivi raggiungibili. E’ necessario elaborare un nuovo modello di valorizzazione ambientale, turistico e naturalistico di tutte le realtà site nella zona umida che tenga conto in particolare anche della sostenibilità economica dell’intero sistema che non può più avvalersi di sole risorse pubbliche».

«Siamo soddisfatti per l’approvazione di questa mozione – commentano Sostegni, Niccolai e Baldi – e vogliamo ringraziare ancora il presidente Baccelli per il lavoro fatto in commissione. Gli impegni che vengono sottoposti alla giunta regionale rappresentano sicuramente un passo avanti – concludono i consiglieri – perché si supera una discussione a volte ideologica sul futuro del Padule e si fissano obiettivi concreti e realizzabili nel breve periodo per quella che è una delle aree umide di maggior pregio a livello continentale».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *