Ex Pratesi: cattive notizie, ma continuiamo a lavorare

Non ci sono buone notizie riguardo alle vicende dell’azienda Defi – Pratesi.
Non si interrompe, però, il lavoro della Regione che, appena il Tribunale avrà assunto le determinazioni che gli competono, adotterà le iniziative più adeguate, di concerto con le organizzazioni sindacali, per scongiurare, nell’ambito delle nostre prerogative, gli scenari più negativi per i lavoratori.
Personalmente ritengo che, in questa fase così concitata, un’attenzione particolare debba essere subito dedicata, dall’autorità giudiziaria, alla tutela del marchio, affinché questo autentico patrimonio non venga disperso ma possa essere valorizzato per dare a questa produzione di qualità un futuro ancorato al territorio, in un contesto radicalmente diverso rispetto ad un passato che ci ha portato a questo esito così negativo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *