Montecatini: il successo del progetto PopUp

Una maglieria, una cioccolateria, un centro culturale, laboratori artigiani, un’agenzia che cura i social… Sono sette le attività che grazie al progetto #PopUpMontecatini rianimeranno dal 4 dicembre, intanto per tre mesi, otto fondi finora sfitti nelle zone circostanti la stazione centrale di Montecatini e Via Marruota.Il progetto è finanziato da Comune e Regione Toscana (50.000 euro il nostro impegno). È stato bellissimo sentire alcuni di questi giovani dire che avevano realizzato un sogno: grazie a loro idee e alle attività di partecipazione che verranno svolte i cittadini si riappropriano di una zona con forti problemi di degrado urbano, per farla rivivere.
Ricordo ancora quando, nell’estate 2017, chiamai Ennio Rucco e gli dissi che dovevamo lavorare per portare a Montecatini uno dei progetti speciali della Regione per la sicurezza urbana: grazie di cuore all’assessore regionale Vittorio Bugli per aver ascoltato la nostra richiesta. Stamani eravamo insieme per la partenza del progetto. Montecatini è la prima città non capoluogo di provincia in Toscana dove si svolge questo progetto. Per la sicurezza di Montecatini ognuno deve fare la propria parte: Regione e Comune sono in campo con cose concrete. Adesso si parte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *