Consorzi Bonifica: cambia la legge regionale, novità in vista

Il Consiglio regionale della Toscana ha approvato pochi giorni fa le modifiche alla propria normativa in materia di consorzi di bonifica.
Con un emendamento firmato da me e dal consigliere Pd Nicola Ciolini, si allargano le maglie delle opportunità di intervento per i consorzi di bonifica interregionali nei comuni toscani.
Abbiamo voluto provare a garantire ai territori che fanno parte dei bacini di riferimento dei consorzi interregionali la stessa attenzione e i medesimi standard di manutenzione assicurati al restante territorio regionale. Obiettivo primario è consentire un intervento rapido ed efficace di questi enti per la tutela del territorio.
Questa modifica riguarda molto da vicino i comuni di Pistoia, Sambuca e San Marcello Piteglio. Le amministrazioni comunali delle zone montane, negli anni, hanno sollecitato con forza questo cambiamento, perché la situazione era penalizzante per il loro territorio.
Adesso il problema è stato risolto e quindi saranno possibili più investimenti sui corsi d’acqua situati in queste aree.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *