Ambulanti, nuova legge regionale sul commercio

Tacito rinnovo delle concessioni per 12 anni, nuovi criteri per l’assegnazione dei posti vacanti o di nuova istituzione con un particolare riguardo per i giovani, reintroduzione dei requisiti di onorabilità e professionalità per i venditori ambulanti nel rispetto dei principi di uguaglianza e tutela del consumatore.
Questi sono solo alcuni aspetti della nuova legge regionale sul commercio ambulante di cui abbiamo parlato ieri pomeriggio, in una partecipata assemblea organizzata da Anva Confesercenti di Pistoia e Prato, a Sant’Agostino.
Insieme a me anche Gianni Anselmi, presidente della commissione Sviluppo economico e rurale, di cui anche io faccio parte. Un bel momento di confronto con le associazioni per parlare di un settore fondamentale nel mondo del commercio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *