Petrolifera Adriatica, la Regione ancora a fianco dei gestori degli impianti a marchio Esso

E’ sconcertante il comportamento che Petrolifera Adriatica continua ad avere nei confronti dei gestori degli impianti a marchio Esso in Toscana.
Quaranta di loro, impossibilitati a tenere testa ai costi elevati, sono stati costretti a chiudere. Ieri mattina abbiamo fatto nuovamente il punto della situazione nella conferenza stampa organizzata da Confesercenti Toscana, alla quale ha preso parte l’assessore alle attività produttive Stefano Ciuoffo.
Come Regione non abbiamo chiaramente potere di intervento diretto ma abbiamo assunto numerose iniziative, a questo punto chiediamo con forza che il Governo faccia la sua parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *