Inaugurato il terzo lotto della Tangenziale Ovest di Prato

Questa mattina abbiamo inaugurato il terzo lotto della Tangenziale Ovest di Prato che collega le province di Pistoia e Prato.
L’intervento, previsto dall’accordo di programma sui collegamenti nella piana, ha visto un finanziamento della Regione Toscana di 600 mila euro, pari alla metà del costo dell’opera.
La Regione va avanti per portare avanti lo sviluppo della viabilità nei nostri territori: con interventi realizzati come questo, finanziando il terzo lotto della variante del Fossetto, riavviando i percorsi progettuali come stiamo facendo a Pieve a Nievole, Larciano, Collodi e prossimamente in altri territori.
Con questo importante investimento, finanziato per circa il 50%, la Regione vuole sostenere lo sforzo di adeguamento delle infrastrutture: questo significa sviluppo, crescita e futuro e quindi noi, con il secondo lotto prima e con il terzo lotto adesso, andiamo avanti con questo percorso. La Regione Toscana, sulla piana pistoiese e in Valdinievole, sta portando avanti o sta riattivando percorsi di sviluppo infrastrutturale che erano fermi da troppo tempo.
Voigliamo andare avanti in questa direzione: oggi è uno stimolo in più perchè diamo una risposta molto importante al collegamento tra la piana pistoiese e la piana pratese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *