Museo Marini: Comportamento inaccettabile della Fondazione, Regione disponibile ad apertura tavolo per tutela occupazione

Trovo inaccettabile il comportamento della Fondazione Marino Marini che, sorda ad ogni appello della città e della Regione, continua ad andare avanti imperterrita, procedendo adesso con i licenziamenti.
Ieri mi sono confrontato personalmente con il consigliere del presidente Rossi per il lavoro Gianfranco Simoncini e vi è piena disponibilità per l’apertura, qualora lo richiedessero le sigle sindacali, del tavolo per la tutela dei livelli occupazionali. Credo che sia sbagliato procedere in questo modo, chiudendo un punto di riferimento culturale per i cittadini pistoiesi e non solo, creando anche conseguenze sull’occupazione.
Se la Fondazione Marini ha scelto la strada dello scontro con le istituzioni e la comunità locali utilizzeremo tutte le possibilità offerte dal nostro ordinamento per la tutela di un patrimonio culturale e la salvaguardia dei livelli occupazionali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *