TELEFONIA MOBILE NELLE ZONE SCOPERTE: LA REGIONE CONVOCA I GESTORI

La Regione Toscana, dopo aver fatto il quadro con i Comuni interessati con i problemi di linea telefonica mobile, ha deciso di convocare un tavolo con i gestori per capire come risolvere, il più velocemente possibile, il problema del cellulare che in molte parti di paesi, non solo di montagna, non prende e non è possibile né navigare su internet né telefonare.

Il problema, che interessa molte zone del nostro territorio, l’ho subito evidenziato all’attenzione dell’Assessore regionale Vittorio Bugli che, anche a seguito delle richieste dei Comuni ha convocato nella giornata di ieri un tavolo con i gestori.

Entro la fine di Gennaio sono previsti due obiettivi: capire anzitutto quali sono gli interventi già in programma e i tempi di realizzazione. Poi ci sarà da definire con tecnici e progettisti, le aree dove i gestori non prevedono interventi, una ipotesi sulle infrastrutture necessarie per ottimizzare la copertura del territorio.

Le zone del nostro territorio dove sono stati raccolte moltissime segnalazioni sono a Massa e Cozzile nella frazione di Massa; a Pescia nelle frazioni di Pietrabuona, Stiappa e Pontito; a Marliana nelle frazioni di Goraiolo, Panicagliora, Serra Pistoiese, Avaglio e nella zona di Casore dove il segnale è molto debole. Sono coinvolte anche molte zone del territorio montano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *