Tag - eccidio

75 anni dall’Eccidio del Padule di Fucecchio

"Mio padre aveva 45 anni quando fu ucciso nella buca che aveva fatto per i maiali": la testimonianza di Quinto Malucchi sintetizza bene l'atrocità della strage nazifascista perpetrata nel Padule di Fucecchio il 23 agosto 1944, dove persero la vita 174 persone innocenti. Un atto di terrorismo verso la popolazione inerme. Molto forti e condivisibili le parole del Presidente Enrico Rossi, che ha concluso la cerimonia unitaria. Complimenti al Comune di Larciano, che quest'anno aveva l'onore e l'onere di organizzata la cerimonia unitaria, per aver promosso una così forte manifestazione, in particolare...

75 anni fa la strage di Sant’Anna di Stazzema.

75 anni fa, in queste ore, le truppe nazifasciste compivano una delle più gravi stragi svoltesi nel nostro Paese, l'eccidio di Sant'Anna di Stazzema, dove persero la vita 560 innocenti. Mi piace ricordare spesso che il pegaso che è nello stemma della Regione è stato scelto perché simbolo del Comitato Toscano di Liberazione. Il legame tra la Toscana, la Resistenza ed il sacrificio dei nostri concittadini vittime dell'oppressione è inscindibile. È la nostra identità.

Storia e futuro: l’anniversario dell’eccidio del Padule

Questa mattina a Ponte Buggianese un importante momento di incontro con la storia del nostro territorio. Il 72° anniversario dell'eccidio del Padule di Fucecchio in un'occasione suggestiva: significativo l'incontro tra familiari delle vittime e i tantissimi giovani studenti. Un plauso al sindaco Pier Luigi Galligani e al Presidente del Parlamento regionale degli Studenti Bernard Dika per essere riusciti a coinvolgere così tante persone, di ogni generazione, in questo appuntamento sostenuto anche in un video messaggio dal Ministro Pinotti. Occasioni come queste sono parte fondamentale della nostra memoria, per costruire al meglio il...

NEL CUORE DELLA ‪#‎TOSCANA‬

   Oggi sono ritornato a Sant'Anna di ‪#‎Stazzema‬, un piccolo e tranquillo paese che nel 1944 fu teatro di una delle più grandi stragi nazifasciste del nostro Paese.      Quando mi avvicino al prato davanti alla piccola chiesa penso che quel terreno vide la morte di 130 persone, trucidate assieme a tante altre nei borghi circostanti.     In quel giorno furono trucidate in quelle zone 560 persone.    Visitare Sant'Anna e,nella nostra provincia, i luoghi dell'‪#‎Eccidio‬ del Padule di ‪#‎Fucecchio‬ e quelli che furono teatro di altre azioni nazifasciste nella tragica estate del 1944, ricorda...