Inceneritore di Montale, posizione chiara del Consiglio Regionale: chiusura nel 2023.

Ieri il Consiglio Regionale ha votato un atto che, tra gli altri punti, prevede che la revisione del Piano Rifiuti Regionale veda la chiusura del termovalorizzatore di Montale entro il 2023. È il primo atto ufficiale ed il fatto che provenga dal Consiglio Regionale dà ad esso una particolare rilevanza. Sull’impianto di Montale la posizione é chiara ed inequivocabile e […]

Continua a leggere

Dalla Regione 250mila euro per riqualificare i distretti sanitari di Montale e Casalguidi

Duecentocinquantamila euro di investimenti per i distretti socio sanitari di Montale e Casalguidi. Si tratta, nello specifico, di interventi di ristrutturazione e adeguamento dei locali interni per quanto riguarda il distretto di Montale (circa 150mila euro) e di interventi di adeguamento impianti e ristrutturazione interna per quello di Casalguidi (100mila euro). Gli interventi sono inseriti nel piano investimenti dell’Asl con […]

Continua a leggere

Progetti di innovazione urbana: anche Montale e Montemurlo beneficeranno dei finanziamenti della Regione

I Progetti di innovazione urbana (Piu) finanziati in Toscana diventano nove. I Comuni di Montemurlo e Montale, uniti nel progetto M+M, hanno sottoscritto lo scorso 28 maggio un Accordo di programma con la Regione. Scopo dei Piu è favorire il recupero urbanistico, aumentare l’inclusione sociale e ridurre il disagio. Il progetto M+M, che vede Montemurlo capofila, riceverà un finanziamento pari […]

Continua a leggere

Inceneritore Montale: il M5S preferisce lo show alla discussione seria

Un comunicato stampa che ho condiviso con il collega Massimo Baldi: Nella seduta odierna del consiglio regionale sono state discusse due mozioni sull’inceneritore di Montale: una presentata dal gruppo Sì Toscana e una dal Movimento 5 stelle. Abbiamo chiesto di apportare alcune modifiche e tornare in commissione così da fare sintesi e arrivare ad un testo unico, auspicabilmente condiviso, ma […]

Continua a leggere

TERMOVALORIZZATORE DI MONTALE, ALCUNE RIFLESSIONI

Il Coordinamento provinciale del PD di Pistoia intende esprimere pieno sostegno alle amministrazioni di Montale, Agliana e Quarrata in questa complessa ricerca di soluzioni sostenibili per affrontare la questione del termovalorizzatore di Montale. Il primo elemento di tutela del territorio è rappresentato dalla convinta decisione di mantenere la proprietà dell’impianto da parte dei tre Comuni, fatto che ha determinato la […]

Continua a leggere