Non solo Abetone e Cutigliano: stato di calamità regionale anche per Pescia

Non solo Abetone e Cutigliano: stato di calamità regionale anche per Pescia

A causa degli 80 millilitri di pioggia caduti in pochi minuti nella giornata di mercoledì scorso, il Presidente Enrico Rossi ha deciso di inserire nello stato di Calamità Regionale anche Pescia. Che va ad aggiungersi ad Abetone e Cutigliano, a causa dei danni subiti il 4 giugno scorso.
Anche a Pescia si sono registrati tanti danni anche per quanto riguarda i privati, soprattutto nella zona sud, dagli Alberghi e a Veneri.
Saranno gli atti della Regione a decidere gli interventi necessari e le modalità di finanziamento degli stessi.

Condividi questo post