In Consiglio Regionale per discutere due importanti tematiche legate al mondo della floricoltura e dell’agricoltura.

In Consiglio Regionale per discutere due importanti tematiche legate al mondo della floricoltura e dell’agricoltura.

Negli scorsi giorni ho presentato un’interrogazione in Consiglio Regionale per discutere due importanti tematiche legate al mondo della floricoltura e dell’agricoltura.
La prima riguarda l’esclusione di alcune aziende, con un determinato codice ATECO, dal bando di 2,6 milioni previsto per il settore. Voglio capire le motivazioni che hanno portato a questa esclusione, e garantire la massima attenzione ai casi di queste aziende, per fare in modo che niente sia tralasciato.
La seconda invece riguarda la recente approvazione, in Consiglio Regionale, di un documento che impegna la Giunta a intervenire sul PSR per cercare di sostenere economicamente una serie di settori, fra cui quello dell’agricoltura e del vivaismo.
Ho letto la recente presa di posizione di Confagricoltura riguardo al bisogno di una risposta economica da parte delle istituzioni per aiutare il mondo del vivaismo, e sono pienamente d’accordo: mi sto occupando da tempo della questione, spingendo per orientare il dibattito in questa direzione. Nell’interrogazione infatti chiederò alla Giunta, visto il documento appena firmato, di mettere mano quanto prima al PSR per dare velocemente le risposte invocate dal settore.

Condividi questo post