NUOVA ORDINANZA: TAMPONI GRATUITI NELLE STAZIONI E NEI PORTI DELLA TOSCANA

NUOVA ORDINANZA: TAMPONI GRATUITI NELLE STAZIONI E NEI PORTI DELLA TOSCANA

Con una nuova Ordinanza, la numero 80, il Presidente Rossi ha stabilito che tamponi molecolari, gratuiti e su base volontaria, saranno proposti ai viaggiatori in arrivo e in partenza dalla Toscana, sia residenti che non residenti, a partire da domani. Si inizierà dai porti di Livorno e Piombino e, subito dopo, il servizio sarà esteso alle stazioni ferroviarie di Firenze, Pisa, Arezzo, Viareggio e Grosseto. Saranno le Asl competenti ad allestire delle apposite postazioni di accoglienza per l’effettuazione del tampone nei porti e nelle stazioni indicate.

Una volta eseguito, le persone che decideranno di sottoporsi al test dovranno attenersi ai comportamenti previsti per l’isolamento fiduciario presso la propria abitazione o dimora, fino alla comunicazione dell’esito del test entro le 24-36 ore successive. In caso di negatività del test non verrà adottato alcun provvedimento restrittivo.

In caso di positività, invece, il soggetto sarà ovviamente preso in carico dal dipartimento di prevenzione della Asl di riferimento per la procedura di quarantena e di sorveglianza sanitaria.

Per evitare code, attese, e assembramenti, i viaggiatori residenti in Toscana (esclusivamente loro) potranno prenotare il tampone – in un drive-trough o walk-trough della propria città di residenza – entro le 24 ore dall’arrivo.La prenotazione può essere fatta sul sito: http://viaggiasicuro.sanita.toscana.it/

Link al testo dell’ordinanza: https://bit.ly/3li6dWT

Condividi questo post