COVID-19: ESTENDERE IL DL RISTORI ANCHE ALLE ALTRE CATEGORIE ATTUALMENTE ESCLUSE.

COVID-19: ESTENDERE IL DL RISTORI ANCHE ALLE ALTRE CATEGORIE ATTUALMENTE ESCLUSE.

Nella seduta di Consiglio Regionale di Martedì scorso abbiamo approvato un ordine del giornO per impegnare la Giunta a chiedere al Governo di estendere gli aiuti previsti dal DL ristori anche a quei settori che hanno risentito delle misure restrittive e per i quali non sono stati stanziati aiuti in questi primi provvedimenti.

Dal commercio all’ingrosso di prodotti alimentari al settore delle scuole di danza private, dai venditori di fiori alle mense scolastiche e aziendali, dal commercio ambulante fieristico agli organizzatori di spettacoli dal vivo e produttori teatrali. Sono solo alcuni esempi delle categorie che hanno subìto un forte calo di fatturato a causa delle misure restrittive emanate dal Governo.

In Consiglio Regionale abbiamo approvato in questa due giorni uno stanziamento di bilancio per il sostegno ad alcune di queste categorie, di cui vi dirò nei prossimi giorni.

Purtroppo il bilancio della Regione Toscana non é nelle condizioni di sostenere tutte le attività colpite ma ci stiamo impegnando affinché il Governo dia un concreto aiuto a tutte le attività colpite da questa emergenza che sta mettendo a dura prova il Paese Italia sotto tanti punti di vista.(Foto di repertorio)

Condividi questo post