SI RIVEDANO I LIMITI ALLA MOBILITA’ PER I GIORNI DI NATALE.

SI RIVEDANO I LIMITI ALLA MOBILITA’ PER I GIORNI DI NATALE.

Insieme ai miei colleghi Consiglieri Regionali del Partito Democratico, abbiamo lanciato questo appello al Governo affinché vengano riviste le disposizioni contenute nel Decreto Legge approvato nella tarda serata di ieri.

“Siamo noi i primi, in questi giorni così difficili, a confrontarci quotidianamente con i cittadini per sensibilizzarli sulla necessità di non abbassare la guardia proprio ora che stiamo ottenendo i risultati attesi, nella lotta contro il covid-19, ma se il Governo adotta provvedimenti che verranno ritenuti eccessivi e vessatori, finirà che otterremo l’effetto opposto, rispetto a quello sperato.

In relazione alle restrizioni sulla mobilità per le giornate del 25,26 dicembre e 1 Gennaio, occorre modificare questa previsione perché non sarebbe compresa dai cittadini e renderebbe meno accettabile anche lo sforzo complessivo che con il nuovo Decreto si chiede a tutti noi.

Rendere possibili, nel rispetto delle norme, i ricongiungimenti familiari entro i confini regionali nel periodo natalizio, sarebbe una spinta forte per molti cittadini a rispettare le regole e a non aggirarle. C’è ancora tempo e si deve provvedere.”

Condividi questo post