VACCINO ANTICOVID19: DOMANI NUOVE DOSI IN TOSCANA.

VACCINO ANTICOVID19: DOMANI NUOVE DOSI IN TOSCANA.

Molto si è parlato del Vaccine Day del 27 dicembre. Un fatto davvero importante.
Sappiamo però che siamo solo all’inizio.
Una persona mi ha scritto che ha chiamato al CUP per prenotarsi: significa che c’è una grande attesa e soprattutto fiducia, però ovviamente adesso non è possibile.
La vaccinazione parte dagli operatori sanitari dei reparti Covid19 e dalle residenze per anziani, non solo gli ospiti ma anche il personale. Successivamente sarà il turno degli altri operatori sanitari. Mi pare una scelta giusta. Continuerà secondo le categorie di priorità che sono state per ora definite e cioè alle persone che hanno dagli 80 anni in su; persone che hanno dai 60 ai 79 anni; persone di ogni età che soffrono di più di una patologia cronica pregressa, immunodeficienze e/o disabilità.

Essendo necessario un richiamo, il percorso della vaccinazione sarà lungo e articolato.
Dunque dobbiamo essere soddisfatti perché iniziamo a vedere la luce in fondo al tunnel ma anche consapevoli che dobbiamo ancora tenere duro per diversi mesi.
Ieri, intanto, ho contattato varie RSA per capire se erano state contattate per la vaccinazione: tutte erano state contattate e stavamo già inviando le disponibilità.

Continuerò a seguire questo percorso con attenzione. Sarà lungo, articolato e ovviamente la sua velocità dipenderà anche da quante dosi saranno fornite. Domani arriva una nuova fornitura di vaccini alla Regione. In Italia il vaccino è pubblico ed è gratuito: lo diamo per scontato ma così non è. Ecco perché dobbiamo difendere il servizio pubblico universalistico, che assicura le cure più moderne ed efficaci. A tutti.

Condividi questo post