COVID-19: PARTITO OGGI IL BANDO PER CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO A FAVORE DELLA RISTORAZIONE, DEI BAR E DEL DIVERTIMENTO.

COVID-19: PARTITO OGGI IL BANDO PER CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO A FAVORE DELLA RISTORAZIONE, DEI BAR E DEL DIVERTIMENTO.

Si è aperto stamattina alle 9.00 il bando della Regione Toscana con il quale sono stati stanziati circa 20 milioni di euro di contributi a fondo perduto per le micro, piccole e medie imprese operanti nel settore della ristorazione, dei bar e del divertimento.

Possono partecipare le attività rientranti nei seguenti codici ATECO:- 56 – Attività dei servizi di ristorazione;- 93.29.10 – discoteche, sale da ballo e simili.

Il contributo a fondo perduto, di importo pari ad Euro 2.500,00 per ciascun beneficiario, spetta a condizione che l’ammontare del fatturato e dei corrispettivi dal 1 gennaio 2020 al 30 novembre 2020 sia inferiore di almeno il 40,00% rispetto all’ammontare del fatturato e dei corrispettivi realizzati nel periodo dal 1 gennaio 2019 al 30 novembre 2019.Le imprese la cui operatività è iniziata dal 16 novembre 2019 al 31 dicembre 2019 (che quindi non hanno un fatturato 2019 da confrontare con l’analogo fatturato 2020), il contributo spetterà per l’intero importo di 2.500 euro.

La domanda deve essere redatta da esclusivamente online da un legale rappresentante previo accesso tramite SPID o CNS, al sistema informativo al seguente link https://bandi.sviluppo.toscana.it/bandoristori/

Le domande potranno essere presentate fino alle ore 17.00 del 25 gennaio 2021.

Per informazioni inerenti il bando potete scrivere alla mail assistenzaristoratori@sviluppo.toscana.it

Per supporto tecnico alla compilazione della domanda potete scrivere alla mail supportoristoratori@sviluppo.toscana.it

Maggiori informazioni riguardanti il bando potete trovarle qui https://www.sviluppo.toscana.it/ristoratori

Condividi questo post