Piana

Inceneritore di Montale, posizione chiara del Consiglio Regionale: chiusura nel 2023.

Ieri il Consiglio Regionale ha votato un atto che, tra gli altri punti, prevede che la revisione del Piano Rifiuti Regionale veda la chiusura del termovalorizzatore di Montale entro il 2023. È il primo atto ufficiale ed il fatto che provenga dal Consiglio Regionale dà ad esso una particolare rilevanza. Sull'impianto di Montale la posizione é chiara ed inequivocabile e recepisce gli orientamenti dei Comuni interessati e del PD locale. Costituisce, inoltre, un fattore di coerenza ambientale rispetto alle innovazioni che stiamo producendo sul tema dei rifiuti.

Don Luigi Ciotti a Quarrata

"La parte giusta non è un posto dove stare ma un'orizzonte verso cui andare". L'intervento di Don Luigi Ciotti ieri sera al Parco Verde di Olmi di Quarrata è stato così ricco di spunti che è impossibile riassumerlo, così ho scelto questa frase che penso sia molto attuale: abbiamo bisogno di non ostentare certezze ma di metterci in cammino ed in ascolto. Complimenti agli organizzatori della festa di "Paese aperto" e grazie per avermi invitato a questa serata.

Quarrata, una nuova cassa di espansione per il torrente Stella

Venerdì scorso, a Quarrata, abbiamo inaugurato una nuova cassa di espansione per il torrente Stella. Si tratta di un importantissimo intervento per la sicurezza idraulica su tutta la Piana pistoiese: in caso di alluvione, infatti, la cassa di espansione permette di contenere 350 mila metri cubi di acqua. Un beneficio dunque non solo per lo Stella, ma anche per l'Ombrone e per tutto il reticolo idraulico. L'intervento è di 2,5 milioni di euro a cui seguirà un terzo lotto di lavori per 5 milioni di euro.

Dalla Regione 250mila euro per riqualificare i distretti sanitari di Montale e Casalguidi

Duecentocinquantamila euro di investimenti per i distretti socio sanitari di Montale e Casalguidi. Si tratta, nello specifico, di interventi di ristrutturazione e adeguamento dei locali interni per quanto riguarda il distretto di Montale (circa 150mila euro) e di interventi di adeguamento impianti e ristrutturazione interna per quello di Casalguidi (100mila euro). Gli interventi sono inseriti nel piano investimenti dell'Asl con finanziamento in bilancio e dunque i lavori partiranno indicativamente nel secondo semestre di questo anno. Una bella notizia per la sanità territoriale, due importanti distretti come quello di Montale e Casalguidi,...

Piu Montale e Montemurlo, due milioni dalla Regione

Alcuni mesi fa avevamo preso l’impegno di sostenere integralmente, dal punto di vista finanziario, i progetti di innovazione urbana su Montale e Montemurlo. Oggi questo impegno si è concretizzato: i Piu, che avevano già ricevuto un finanziamento di oltre due milioni di euro, grazie all'impegno dell'assessore regionale all’Urbanistica e pianificazione Vincenzo Ceccarelli, otterranno un contributo complessivo di quattro milioni di euro. Si tratta di un risultato importante per un progetto riconosciuto di grande qualità da parte della Regione. Voglio ringraziare l’assessore Ceccarelli per il suo lavoro, che ha permesso...

Dalla Regione in arrivo oltre 200mila euro di contributi per l’impiantistica sportiva nei comuni di Agliana e Monsummano

Con decreto di pochi giorni fa la Regione ha infatti messo nero su bianco la lista dei progetti ammessi a contributi per finanziare progetti relativi all’impiantistica sportiva sull’intera Toscana. Di 27 comuni richiedenti, due sono appunto della provincia di Pistoia, i cui contributi richiesti sono stati accettati totalmente. Nello specifico, il contributo concesso al Comune di Agliana è di 110mila euro, pari a quello richiesto (220mila euro è l’importo complessivo del progetto), per lavori di riqualificazione dell’impianto idrico e dell’impianto di irrigazione dello stadio Bellucci, oltre alla messa in...

Debora Serracchiani a Quarrata: un incontro aperto per spiegare le ragioni della scelta di Maurizio Martina a segretario del Pd

Ancora una volta Debora Serracchiani è tornata nella nostra provincia, questa volta a Quarrata, dove è stata accolta da più di cento persone. Ieri sera alla Casa del popolo Debora ha parlato delle ragioni della scelta di Maurizio Martina come segretario nazionale del Pd. Un incontro intenso e partecipato, all’insegna del dialogo e del confronto aperto, ma soprattutto una nuova tappa del percorso verso le primarie del 3 marzo. Grazie a Debora per l'attenzione che rivolge sempre alla nostra provincia. Andiamo avanti #fiancoafianco

I leghisti pensino alle cose concrete invece che a riprendere i nostri parroci

La presunzione dei dirigenti leghisti tocca una nuova punta: adesso si arriva anche a chiedere ad un parroco, don Paolo Tofani di Agliana, di fare "immediatamente mea culpa" rispetto ad alcune affermazioni non gradite fatte durante l'omelia. La libertà d'espressione e la libertà religiosa, visto che stiamo parlando delle affermazioni di un sacerdote che celebrava la Messa, nel nostro Paese hanno i limiti che sono indicati dalla Costituzione e non dai politici di turno, che possono condividere o meno le parole di un sacerdote ma che non possono certo...

Dalla Regione contributi alle Pro Loco del territorio

A settembre il Consiglio regionale ha promosso un bando per un contributo una tantum alle associazioni Pro loco del territorio. Sono 26 le Pro loco della provincia di Pistoia che hanno fatto domanda: riceveranno 1304 euro per lo svolgimento della loro preziosa attività, a sostegno capillare delle nostre città. Ecco l'elenco completo dei beneficiari per quel che riguarda la nostra provincia: ☑️ Pro loco di Calamecca (San Marcello Piteglio); ☑️ Pro loco di Lanciole (San Marcello Piteglio); ☑️ Pro loco di Piteglio (San Marcello Piteglio); ☑️ Pro loco di Prataccio (San Marcello Piteglio); ☑️ Pro loco...

Grande Guerra: un sostegno dal Consiglio Regionale per la valorizzazione dei cippi

I Comuni di Agliana, Chiesina Uzzanese, Larciano, Pistoia, Pescia, Quarrata, San Marcello Piteglio, Serravalle e Uzzano hanno ricevuto dal Consiglio regionale un contributo di oltre 1400 euro ciascuno per realizzare interventi di valorizzazione di monumenti, lapidi e cippi dedicati alla Prima guerra mondiale. Questo finanziamento, fortemente voluto dal Consiglio, è un aiuto concreto a quei Comuni toscani che vogliano ricordare l’anniversario della Grande guerra intervenendo su lapidi e cippi, che anche nella provincia di Pistoia raccontano la storia contribuendo a mantenere viva la memoria del passato.