Valdinievole

Non solo Abetone e Cutigliano: stato di calamità regionale anche per Pescia

A causa degli 80 millilitri di pioggia caduti in pochi minuti nella giornata di mercoledì scorso, il Presidente Enrico Rossi ha deciso di inserire nello stato di Calamità Regionale anche Pescia. Che va ad aggiungersi ad Abetone e Cutigliano, a causa dei danni subiti il 4 giugno scorso. Anche a Pescia si sono registrati tanti danni anche per quanto riguarda i privati, soprattutto nella zona sud, dagli Alberghi e a Veneri. Saranno gli atti della Regione a decidere gli interventi necessari e le modalità di finanziamento degli stessi.

Stazione di Montecatini Terme Monsummano: la biglietteria riaprirà a fine mese

Oggi l'Assessorato Regionale ai Trasporti mi ha comunicato, dopo una verifica fatta con il gestore del servizio, che Trenitalia riaprirà la biglietteria della stazione di Montecatini Terme Monsummano a fine giugno. Negli ultimi giorni mi ero attivato personalmente per cercare di risolvere questo disservizio che gravava sui pendolari di una stazione che ha un rilievo importante anche dal punto di vista turistico e sono soddisfatto che adesso ci sia un elemento di certezza su questo servizio. Il timore di vari cittadini che temevano che la biglietteria fosse stata definitivamente chiusa...

Tc, ecografie, risonanze e mammografie: l’USL Toscana Centro al lavoro per recuperare dopo l’emergenza. Macchine attive sette giorni su sette a Pistoia e Pescia

In questa fase successiva al picco dell’emergenza, l’USL Toscana Centro si sta muovendo per recuperare tempestivamente tutti i servizi di diagnostica che erano stati rimandati a causa del lockdown, sfoltendo il più rapidamente possibile le liste d’attesa. L'obiettivo è quello di massimizzare l'utilizzo della tecnologia disponibile aziendale, mantenendo le macchine attive sette giorni su sette, e sfruttando il più possibile le risorse interne. Un piano messo a punto dai dipartimenti diagnostica per immagini, professioni tecnico sanitarie e infermieristico-ostetrico. Da una decina di giorni il personale medico, tecnico ed infermieristico delle radiologie...

TERME DI MONTECATINI: IL 31 MARZO NON È L’ULTIMA CHANCE PER IL PIANO DI RISTRUTTURAZIONE

La stampa locale stamani riporta correttamente il testo del mio emendamento al Defr che ho presentato a dicembre 2019 rispetto alla società Terme di Montecatini: è previsto che in mancanza di approvazione del piano di ristrutturazione entro il 31 marzo, si dettino gli indirizzi per lo scioglimento e la messa in liquidazione della società, ma SOLO entro il 31 maggio. Essendo, dal punto di vista giuridico, il termine "ordinatorio" e non "perentorio" ci sarà qualche altro giorno in più, vista anche l’emergenza che stiamo vivendo, per l'approvazione del piano previsto...

IL PRESEPE RICAMATO A PESCIA

L'arte del ricamo del Club del Ricamo di Casalguidi è esposta a Pescia, nella bellissima Chiesa di San Michelino nel centro della città. Tempo fa, dopo aver parlato dell'esposizione in Consiglio Regionale, il Club del Ricamo mi espose la volontà di esporre il Presepe Ricamato a Pescia. Così ne parla con gli organizzatori del Presepe Vivente e... Eccoci qua! Bellissimo il presepe ricamato, che sarà visibile nella Chiesa di San Michelino ogni venerdi, sabato e domenica dalle 16 alle 19 fino al 6 gennaio. Un ringraziamento al Club del Ricamo di Casale...

COLLODI, NASCE IL MUSEO INTERATTIVO DI PINOCCHIO

A Collodi è stato presentato il Museo Interattivo di Pinocchio, all'interno del Parco di Pinocchio. Un percorso multimediale e interattivo che racconta la storia del burattino più famoso al mondo nato dallo scrittore Carlo "Collodi" Lorenzini, amato dai bambini di ogni generazione. Il nuovo spazio arricchisce l'offerta culturale all'interno del Parco di Pinocchio. La Regione ha finanziato con 100.000 euro lo studio di fattibilità per progettazione della nuova viabilita', senza la quale non è possibile nessun sviluppo turistico credibile. Nel 2020, con queste risorse, la Provincia di Pistoia farà le valutazioni...

INAUGURATO A COLLODI IL CENTRO AGAPE.

Oggi pomeriggio abbiamo inaugurato l'intervento di totale recupero dell'ex scuola elementare di Collodi, voluto fortemente dalla Misericordia e dall'Avis di Collodi. Finalmente, dopo più di 10 anni, questa importante struttura viene restituita alla popolazione collodese ed ospiterà studi medici e nuovi servizi per il paese di Collodi. Per me che da piccolo ho frequentato la vecchia scuola e ho passato interi pomeriggi a giocare nel suo cortile, è impossibile raccontare l'emozione che ho provato oggi. Da consigliere comunale di opposizione mi ero battuto contro il rischio che la ex scuola fosse venduta...

A PESCIA NASCE LA PRIMA SERRA HIGH TECH

La Regione Toscana, con 576 mila euro, ha cofinanziato un importante progetto di ricerca nato dalla sinergia tra imprese private con capofila SA.SE. Idraulica, il CREA di Pescia e il CNR, per la sperimentazione di una serra ad alta tecnologia con l'applicazione sperimentale di metodi di sanificazione solitamente usati nel comparto sanitario che saranno per la prima volta applicati all'irrigazione, in modo da ridurre l'ultilizzo di agrofarmaci e fertilizzanti. Una sperimentazione che andrà avanti per molto tempo e che conferma la nostra volontà di sostenere l'innovazione per un'agricoltura sempre più...

COLLODI: NEL 2020 LO STUDIO DI FATTIBILITÀ PER LA VARIANTE STRADALE AL PAESE

Nel 2020 avremo le  “analisi di tracciato preliminari ed il progetto preliminare di fattibilità tecnica ed economica della variante alla SP 12“ a Collodi.  Così recita il testo della legge che il Consiglio Regionale ha appena votato per stanziare nel bilancio della Regione 100.000 euro in favore della Provincia di Pistoia, che potrà così iniziare ufficialmente il percorso per affrontare una questione che si trascina da molti anni e che, dopo venti anni di silenzio, abbiamo riavviato.  Secondo il percorso condiviso tra Regione ed enti locali interessati la fase progettuale dovrà durare 6...

Piano Operativo di Pescia: Sonora Bocciatura da parte della Regione!

La risposta dell’assessore Ceccarelli alla mia interrogazione sul Piano Operativo del Comune di Pescia mi ha permesso di conoscere il durissimo parere che gli uffici regionali hanno dato su questo strumento, a dimostrazione che le preoccupazioni di tanti cittadini e mie erano più che fondate. La Regione chiede infatti la revisione o addirittura che vengano stralciate del tutto le previsioni edilizie di molte aree per mancanza di infrastrutture, per rischi idraulici, fragilità del territorio o deturpamento del valore paesaggistico. Una sonora bocciatura del Piano Operativo, sia nella sua impostazione generale...