Tag - #coseconcrete

A MONSUMMANO 22 NUOVE CASE POPOLARI GRAZIE ALLA REGIONE

Ecco le 22 nuove case popolari a Monsummano Terme, costruzioni fatte in bioedilizia al centro di un intervento di riqualificazione nel quartiere della zona del Parco Orzali. Case funzionali di classe energetica molto alta: le foto sono eloquenti. È stato emozionante entrare in queste case poche ore prima della consegna alle famiglie. Un importante intervento grazie ad un contributo della Regione Toscana di 2,8 milioni di euro.

AZIENDE DANNEGGIATE DA CHIUSURA PONTI: AGGIORNAMENTI.

Si è conclusa poco fa una riunione, a cui ero presente in rappresentanza della Regione, presso la Direzione Regionale dell'Agenzia delle Entrate Riscossione (ex Equitalia), rispetto alla situazione delle aziende danneggiate dalla chiusura dei ponti sulla viabilità provinciale, quello degli Alberghi nei Comuni di Pescia e di Uzzano e quello dei Mandrini nel Comune di Abetone Cutigliano. La Direzione Regionale ha chiesto ai Comuni di inviare la documentazione attestante le aree interessate dalle problematiche e, sulla base di questo, si è resa subito disponibile a valutare caso per caso le...

LA REGIONE IN CAMPO PER IL NUOVO MUSEO DELLA CARTA A PIETRABUONA

Oggi pomeriggio è stato veramente emozionante partecipare all'inaugurazione di un ampia parte della settecentesca Cartiera Le Carte, che sarà sede definitiva del Museo della Carta di Pescia. Un luogo dove poter conoscere la storia della carta nella nostra zona, in particolare quella fatta a mano dall'impresa Magnani di Pescia. Attraverso il recupero di vecchi macchinari dell'epoca e alla generosità delle persone che hanno imparato la tecnica della carta fatta a mano, è stato riportato allo splendore uno dei luoghi caratteristici del settore cartario del fiume Pescia di Pescia. È stata una...

BARRIERE ARCHITETTONICHE: DALLA REGIONE 1,7 MILIONI PER L’ABBATTIMENTO NELLE ABITAZIONI.

La giunta regionale, nei giorni scorsi, ha stanziato un milione e 700.000 euro per l'abbattimento delle barriere architettoniche nelle abitazioni. Le risorse vengono assegnate, a Comuni, Unioni di Comuni e Società della Salute, che provvederanno poi a destinarle alle persone con disabilità che ne avevano fatto richiesta ed erano state ritenute idonee, in base a graduatorie stilate dopo apposita istruttoria. L'abbattimento delle barriere architettoniche è un tema importante per la Regione Toscana perché potersi muovere senza ostacoli e barriere, sia nelle abitazioni che fuori, è condizione fondamentale per la qualità...

DISTRETTO FLORICOLO: PROROGA BANDO FINO AL 30 NOVEMBRE

Nel giugno scorso avevo lanciato un appello affinché anche il distretto Floricolo Pistoia Lucca cogliesse l'opportunità offerta dalla legge regionale che avevamo approvato nel 2017 e sulla quale avevo presentato un emendamento proprio per sostenere i progetti provenienti dai distretti. La proroga al 30 novembre del bando relativo ai Piani Integrati di Distretto è un'opportunità che spero il distretto Floricolo voglia cogliere per concretizzare questa nuova fase e permettere una nuova fase di investimenti per il nostro settore floricolo. Un buon passo in avanti per questo importante distretto del ...

LARCIANO CASTELLO RIPARTE

Questa mattina ho partecipato all'inaugurazione dei lavori di ristrutturazione della piazza di Larciano Castello. Complimenti al Comune di Larciano per un intervento che cambia il volto del cuore del bellissimo borgo del Castello di Larciano. L'Associazione del Castello, il Circolo Arci e tante persone hanno messo in campo un impegno costante e numerose sollecitazioni fatte per fare in modo che la piazza ritornasse agli antichi splendori: il Comune ha risposto concretamente, la Regione lo farà a breve. Anche per questo stamani era presente il Presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani, con cui...

A PESCIA NASCE LA PRIMA SERRA HIGH TECH

La Regione Toscana, con 576 mila euro, ha cofinanziato un importante progetto di ricerca nato dalla sinergia tra imprese private con capofila SA.SE. Idraulica, il CREA di Pescia e il CNR, per la sperimentazione di una serra ad alta tecnologia con l'applicazione sperimentale di metodi di sanificazione solitamente usati nel comparto sanitario che saranno per la prima volta applicati all'irrigazione, in modo da ridurre l'ultilizzo di agrofarmaci e fertilizzanti. Una sperimentazione che andrà avanti per molto tempo e che conferma la nostra volontà di sostenere l'innovazione per un'agricoltura sempre più...