Ipoteca, donatori di sangue, Via Cesare Battisti: altre domande sui parcheggi all’ospedale per il Sindaco

Pertanto ho presentato un’interrogazione al Sindaco che riguarda alcuni punti: l’ipoteca sulle aree dei parcheggi, la situazione dei donatori di sangue che vanno al centro trasfusionale, la possibilità di modifiche alla circolazione in Via Cesare Battisti.
Eccone, come sempre, il testo. 
Il sottoscritto consigliere comunale
Premesso che
Alle sei domande, precise e puntuali, che le ho rivolto pubblicamente ed in consiglio comunale relativamente al project financing sui parcheggi non ha mai dato precisa e puntuale risposta;
Considerato che
Il project financing sui parcheggi è stato concepito ormai vari anni fa e si è sviluppato nel tempo senza alcun confronto con la cittadinanza, che ha scoperto dell’esistenza del progetto una volta iniziati i lavori ed infatti la Sua Amministrazione ha deciso di dare mandato alla firma della Convenzione il 1 settembre 2011 con apposita delibera di giunta senza informarne il Consiglio Comunale ed i cittadini;
Una volta firmata la Convenzione, che è un contratto a tutti gli effetti, ogni momento di confronto è utile ma non può cambiare una riga di quella Convenzione e dunque sarebbe stato non solo utile, ma anche necessario, se il Sindaco avesse promosso qualche minimo momento di confronto con il Consiglio Comunale e i cittadini prima di dare l’ok alla firma della Convenzione, di cui allo stato non possono essere cambiati i contenuti;
Oltre ai sei punti sollevati stanno emergendo altri aspetti che intendo sottoporre di seguito  alla sua attenzione;
Interroga la S.V. per sapere:
1-     l’art. 3 della Convenzione recita che “il concedente (ovvero il Comune, nda) concede sin d’ora autorizzazione a iscrivere ipoteca sulle aree oggetto della presente convenzione a garanzia di due finanziamenti di euro 1.552.270,00 ed euro 3.647.000,00 deliberati in capo alla concessionaria  dalla Banca Carige spa- Cassa di Risparmio di Genova e Imperia”. Visto che le aree del parcheggio sono sottoposte ad ipoteca con tale istituto bancario, per quale ragione il Comune si è esposto al rischio potenziale che una banca acquisisca la proprietà di tali aree? Nel contratto con Banca Carige le aree sono effettivamente  sottoposte ad ipoteca? A quali condizioni?
2-     Le associazioni di volontariato continuano a segnalare l’esigenza di salvaguardare la possibilità di compiere un gesto importante come la donazione di sangue senza aggravi per i donatori: il Comune ha affrontato il tema dei parcheggi loro destinati, anche con il concessionario? Se e quali condizioni sono previste per i donatori affinché possano recarsi all’apposito centro senza oneri di parcheggio?
3-      alcuni operatori sanitari che hanno sottoscritto l’abbonamento mensile segnalano che, nelle ore di punta o di cambio turno, non possono parcheggiare negli spazi a loro dedicati perchè essi non sono sufficienti, nonostante abbiano pagato l’abbonamento. L’Amministrazione ne era a conoscenza? Cosa intende fare al riguardo?
4-     Corrisponde al vero che sono in vista, come mi hanno segnalato vari cittadini, modifiche alla circolazione in Via Cesare Battisti, in primis nella parte successiva all’ingresso dell’ospedale? Nel caso con quali previsioni per i parcheggi e la circolazione?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *