Autore - Marco

L’OSPEDALE DELLA VALDINIEVOLE RICONOSCIUTO TRA I CENTRI DI ECCELLENZA EUROPEI PER IL TRATTAMENTO DELL’ICTUS

L’Asl ha comunicato nei giorni scorsi che l'Ospedale della Valdinievole è stato riconosciuto come centro di eccellenza europeo nella gestione clinico-assistenziale dell’ictus cerebrale: l’ospedale si è classificato come "Centro oro" nell’ambito del programma "European stroke organization". Si tratta di un riconoscimento internazionale che è stato possibile raggiungere grazie all’impegno, alla dedizione e alla qualità del lavoro svolto dai professionisti del cosiddetto "Stroke Team". I numeri parlano di più di 200 pazienti ricoverati con ictus cerebrale nel 2021 e di 140 pazienti nei primi 5 mesi del 2022, a dimostrazione dell’eccellenza...

DAL 2 LUGLIO VIA AI SALDI

La Giunta Regionale ha stabilito la partenza dei saldi da sabato 2 luglio fino al 30 agosto 2022.Nella delibera si ribadisce il divieto a vendite promozionali, su prodotti non alimentari, nei trenta giorni che li precederanno, laddove questi siano oggetto di saldo. I saldi di fine stagione si ripetono due volte l’anno e gli esercenti sono obbligati ad esporre in modo chiaro sia il prezzo della merce prima dei saldi sia quello scontato (o comunque la percentuale di ribasso applicata). Non è obbligatorio il cambio o il rimborso dopo...

APPROVATA IN CONSIGLIO REGIONALE LA LEGGE SULL’OLEOTURISMO E OSPITALITA’ AGRITURISTICA

Il Consiglio regionale della Toscana, nella sua ultima seduta, ha approvato le nuove norme sull’oleoturismo e l’ospitalità agrituristica. Questa legge permette una spinta in più a sostegno delle attività agricole e gli agriturismi del nostro territorio, di cui anche la provincia di Pistoia è ricca. Credo sia cosa utile far conoscere agli imprenditori ed ai cittadini queste importanti novità. Le nuove norme prevedono la possibilità, su espressa richiesta dell’ospite, di sistemare temporaneamente nelle camere e nelle unità abitative indipendenti un massimo di due letti supplementari (finora era solo un letto)...

QUESTA MATTINA HO PRESENTATO L’INTERROGAZIONE PER I DISAGI DEI PENDOLARI DELLA LINEA FIRENZE-VIAREGGIO

Come avevo già annunciato lo scorso 30 novembre, questa mattina ho presentato un’interrogazione per porre alcuni quesiti alla Giunta Regionale toscana.In particolare ho chiesto: quali siano gli indici di puntualità e affidabilità della linea ferroviaria per l’anno 2021, in riferimento all’anno precedente, nonché alle altre linee regionali della Toscana;quali siano le motivazione dei disservizi riscontrati;quali misure intendano mettere in atto Rfi e Trenitalia, all’interno della cabina di regia, al fine superare le problematiche emerse, tenendo conto anche della richiesta dei pendolari di valutare una maggiore tempestività nell'autorizzare la discesa passeggeri...

LA NOSTRA PROPOSTA DI LEGGE AL PARLAMENTO: TAGLIO DEL 30% DEI CONTRIBUTI PER LE AZIENDE CHE ASSUMONO NELLE AREE INTERNE E MONTANE

Nella giornata di ieri, con il Capogruppo PD in Consiglio Regionale Vincenzo Ceccarelli, abbiamo presentato alla stampa la proposta di legge al Parlamento (di cui sono primo firmatario) che, se recepita dal Parlamento, andrebbe a modificare la legge di bilancio dello Stato, stabilendo che le decontribuzioni sui rapporti di lavoro, attualmente in vigore per i Comuni del Sud, venga estesa dal 2024 anche alle aree interne. Si tratta di una misura che comporta un esonero del versamento dei contributi pari al 30% che potrebbe dare uno slancio occupazionale nei territori...

VENDITA DEPURATORE DI VENERI: LA REGIONE MONITORA LA SITUAZIONE. PRONTI A NUOVE INIZIATIVE

È arriva la risposta all'interrogazione che la collega Valentina Mercanti ed io avevamo presentato alcune settimane fa rispetto alla vendita del depuratore di Veneri, decisa dai Comuni di Pescia e Villa Basilica.Come presumevo, la Regione non è stata assolutamente informata della scelta dell’alienazione dell’impianto e dunque la competenza e la responsabilità è totalmente dei Comuni ma l'assessora all'ambiente Monia Monni, che ringrazio, ha deciso di dare indicazioni agli uffici della Regione la Giunta regionale di monitorare questo percorso, assieme all’Autorità idrica toscana. Non posso che essere soddisfatto che gli uffici...

ESSITY: LA REGIONE TOSCANA E’ AL FIANCO DEI LAVORATORI

Essity conferma la sua volontà di togliere da Lucca, Altopascio e Collodi la produzione dei fazzoletti “Tempo” che, attualmente, impegna circa 700 lavoratori. La Regione Toscana è al fianco dei lavoratori della cartiera Essity, che hanno iniziato una mobilitazione affinché la proprietà esprima indirizzi chiari sul futuro dell'occupazione.Sono in contatto, insieme alla mia Collega Valentina Mercanti, con il consigliere del presidente Giani che si occupa delle crisi aziendali, Valerio Fabiani, che ci ha assicurato che sta già seguendo la vicenda. La Regione ha già contattato la proprietà e sta lavorando alla...

NUOVO DECRETO LEGGE SULLE DISPOSIZIONI PER IL GREEN PASS: ECCO LE NOVITA’

E’ stato approvato ieri sera dal Consiglio dei Ministri il nuovo decreto legge che da nuove disposizioni sull’utilizzo del green pass per scuola e università dall’inizio dei relativi anni scolastici e per la salute a partire dal 10 ottobre 2021. Ecco le novità:ScuolaE’ obbligatorio avere il green pass per l’accesso in ogni struttura del sistema nazionale di istruzione e di formazione (compresi le strutture in cui si svolgono i corsi serali, i centri per l’istruzione degli adulti, i servizi educativi per l’infanzia, i sistemi regionali di istruzione e Formazione Tecnica...

178 MILA EURO DALLA REGIONE PER LA VIDEOSORVEGLIANZA DEI COMUNI DELLA PROVINCIA DI PISTOIA

E’ stata approvata la delibera di Giunta Regionale con la quale sono state stanziate risorse aggiuntive per lo scorrimento della graduatoria del bando sulla videosorveglianza del 2019.Si tratta di uno stanziamento aggiuntivo totale di 911 mila euro che permetterà ai comuni che non erano stati finanziati per esaurimento delle risorse di poter realizzare i progetti della videosorveglianza per la sicurezza dei paesi. In Provincia di Pistoia arrivano a finanziamento 9 Comuni per un totale di 178 mila euro, ai quali andranno aggiunti i fondi di cofinanziamento da parte delle Amministrazione...

3,4 MILIONI DI EURO DALLA REGIONE PER GLI IMMOBILI DI PREGIO DEI COMUNI DELLE AREE INTERNE

 E’ stato pubblicato l’elenco dei Comuni che si sono aggiudicati i contributi del bando per interventi di riqualificazione del patrimonio storico e di pregio degli enti locali della Toscana.Accedono al contributo 32 Comuni per un totale di circa 7,5 milioni di euro di interventi in tre anni.  Di questi 32 Comuni, 15 rientrano nelle aree interne della Toscana: questi Comuni si aggiudicano 3 milioni 422 mila euro per interventi di restauro, riqualificazione e conservaione degli immobili di pregio oggetti del bando.Dopo i contributi per le città murate, questo dato dimostra...