Variante alla SR 435, il Sindaco si esprima…

Ormai da alcuni mesi sembrano esser finiti i lavori per la variante alla SR 435 e, al di là di ciò che si pensi sull’utilità o meno dell’opera, in molti si domandano (anche io sono stato più volte interpellato al riguardo!) quali sono le intenzioni della nuova Amministrazione rispetto all’apertura o meno di questo tratto, anche perchè ovviamente rimane ancora irrisolto il problema del semaforo a Ponte all’Abate.


Il Sindaco Marchi, in questi primi consigli comunali, non ha fatto cenno a questo tema e per questo, al fine di conoscere ufficialmente le intenzioni della nuova Giunta, il gruppo del Pd in consiglio comunale ha presentato un’interrogazione che trovate qua sotto.


Adesso attendiamo la risposta dell’Amministrazione, di cui ovviamente vi darò conto anche su queste pagine.


Oggetto: Interrogazione ex art. 59 R.I. Consiglio Comunale

I sottoscritti consiglieri comunali

PREMESSO CHE

Nell’ambito degli investimenti sulla rete stradale di competenza regionale sono state definite, a partire dagli anni 2002-2003, alcune opere sulla SR 435, per il miglioramento della fluidità e scorrevolezza del traffico;

in particolare la Provincia di Pistoia ha iniziato e concluso il procedimento amministrativo per la realizzazione di una variante che colleghi la SP 12 delle Cartiere e la SR 435 in località Ponte all’Abate ed è stato inoltre previsto, a carico delle finanze comunali, la realizzazione dell’illuminazione pubblica e di un passaggio pedonale protetto tra la nuova rotonda in loc. Cardino e Ponte all’Abate;

i lavori di realizzazione della Variante SP 12 sembrano essere ormai conclusi, visto che già da ben 2 mesi sono state apposte la segnaletica orizzontale e verticale e le barriere protettive;

nelle scorse settimane, ai due lati della strada, sono state apposte barriere in cemento che, al di là della loro funzione, non sembrano certo far intendere una prossima apertura della variante;

CONSIDERATO CHE

la legge assegna all’Amministrazione le competenze in materia di regolazione del traffico sulla viabilità nel territorio comunale;

INTERROGANO LA S.V. PER CONOSCERE

1-     se le opere di realizzazione della variante alla SP 12 siano effettivamente concluse o, in caso contrario, conoscere quali siano quelle mancanti;


2-     quali sono gli intendimenti dell’Amministrazione rispetto all’apertura di tale tratto di strada e le eventuali misure correlate per la regolazione del traffico nelle strade limitrofe che essa intenda adottare, in particolare rispetto all’impianto semaforico di Ponte all’Abate e al tratto iniziale di Via delle Cartiere, fino all’incrocio di via Panoramica;


3-     quando è prevista l’effettuazione dei lavori di illuminazione pubblica e opere connesse sulla SR 435, già previste nel bilancio 2008 a carico dell’Amministrazione comunale e quali misure intende adottare dal punto di vista della regolazione del traffico su tale direttrice.

Gruppo Consiliare Pd

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *