Villa Bellavista di Buggiano: la Regione in campo

La Regione Toscana è accanto al Comune di Buggiano nel chiedere alla proprietà della Villa di Bellavista interventi sulla struttura. Questo grazie alla mozione che ho presentato insieme al collega Massimo Baldi.

Ora la Giunta regionale dovrà attivarsi per contribuire al recupero e al rilancio del complesso, sostenere ogni iniziativa utile affinché la villa e il parco circostante possano mantenere la fruibilità pubblica, promuoverne la conoscenza anche attraverso l’organizzazione di iniziative pubbliche, convegni ed eventi.

La villa di Borgo a Buggiano è un capolavoro del barocco toscano. Di proprietà del ministero dell’Opera nazionale di assistenza per i figli dei Vigili del fuoco (Ona), Villa di Bellavista versa da anni in uno stato di degrado architettonico. Purtroppo l’Ona, che è una Fondazione di diritto privato, non ha potuto mettere a punto un progetto di valorizzazione specifico per la villa di Borgo a Buggiano.

Per arrivare al recupero del bene architettonico e alla ripresa delle attività, c’è bisogno del contributo di più soggetti istituzionali e di tutti coloro che hanno a cuore questo importante patrimonio culturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *