Lavoro

In Evidenza

Lavoro Pistoia

NO AI LICENZIAMENTI, COMPORTAMENTO AZIENDA SCORRETTO E INACCETTABILE

Pistoia, Vertenza Nove Alpi No ai licenziamenti, comportamento azienda scorretto e inaccettabile Ho partecipato a vari tavoli di confronto in Regione sulla situazione della Nove Alpi quando, a giugno, fummo contattati dalle organizzazioni sindacali giustamente preoccupate delle comunicazioni che pervenivano dall'azienda. Dopo 5 mesi la proprietà ancora non ha chiarito quali sono le prospettive dell'azienda ma ha comunque deciso di procedere a 17 licenziamenti. L'azienda non si è neanche presentata ieri al tavolo convocato dalla Regione per affrontare la situazione a seguito dell'apertura della procedura di licenziamento. Si tratta di un comportamento...

Lavoro Pistoia

Nove Alpi di Pistoia, la Regione segue con attenzione la situazione

Da alcuni giorni, in raccordo con i sindacati, sto seguendo la situazione della NOVE ALPI SrL di Ponte alla Pergola a Pistoia che produce alimenti gluten free. L'azienda, che conta circa 90 dipendenti e due stabilimenti, nei giorni scorsi ha avviato la procedura di cassa integrazione per un periodo di un mese circa. Dopo la richiesta, avanzata dai sindacati, di aprire un tavolo di confronto in Regione, ho già avuto un contatto con il consigliere del Presidente Rossi Gianfranco Simoncini per l'attivazione immediata del tavolo richiesto. Ancora una volta, ci troviamo di...

La regione e il territorio Lavoro

Fallimento Papergroup: massima attenzione ai lavoratori

Avevamo espresso fin dall’inizio un forte disaccordo con le scelte aziendali, che hanno portato alla drammatica fine di un’azienda storica del nostro distretto cartario. L’ipotesi di concordato in continuità si è dimostrata debole perché, di fatto, aveva al centro il tema della riduzione dell’occupazione: neanche il licenziamento di oltre 20 lavoratori, seppur avvenuto sulla base di un accordo, è bastato ad evitare l’esito peggiore. Le criticità erano più radicate e strutturali: era perciò inaccettabile far pesare tutto questo sui dipendenti. Avevamo quindi ribadito con forza la necessità di un...

La regione e il territorio Lavoro Pistoia

Defi-Pratesi: si è tenuto il primo tavolo in Regione

Si è svolto questa mattina in Regione, sotto il coordinamento di Gianfranco Simoncini che ringrazio per l'attenzione che sta dando a questa importante questione, il primo incontro sulla vertenza Defi ex Pratesi di Casalguidi. Stamani erano presenti i rappresentanti dei lavoratori e le organizzazioni sindacali, assieme all'Amministrazione Comunale di Serravalle. Un incontro utile a capire lo stato della situazione e cosa l'ha determinata. Adesso la Regione convocherà la proprietà per un confronto che sia utile a salvaguardare la capacità produttiva dell'azienda e le maestranze, senza la cui professionalità il...

Nove Alpi di Pistoia, la Regione segue con attenzione la situazione

Da alcuni giorni, in raccordo con i sindacati, sto seguendo la situazione della NOVE ALPI SrL di Ponte alla Pergola a Pistoia che produce alimenti gluten free. L'azienda, che conta circa 90 dipendenti e due stabilimenti, nei giorni scorsi ha avviato la procedura di cassa integrazione per un periodo di un mese circa. Dopo la richiesta, avanzata dai sindacati, di aprire un tavolo di confronto in Regione, ho già avuto un contatto con il consigliere del Presidente Rossi Gianfranco Simoncini per l'attivazione immediata del tavolo richiesto. Ancora una volta, ci troviamo di...

Servizio civile regionale, nuovo bando per 3150 giovani

Fino al 7 giugno i giovani residenti o domiciliati in Toscana fra i 18 e i 29 anni compiuti possono fare domanda per lavorare, per un anno, in Asl, biblioteche, cooperative, uffici pubblici, protezione civile e associazioni del terzo settore grazie al nuovo bando che si inserisce nel progetto regionale Giovanisì. Ai giovani spetta un contributo mensile di 433,80 euro finanziati grazie al PorFse 2014-20. Una bella opportunità per tutti i ragazzi che si affacciano sul mondo del lavoro e che possono assecondare le proprie attitudini spaziando in vari settori,...

Centri per l’impiego: 101 lavoratori saranno stabilizzati

In Toscana 101 lavoratori che erano precari, saranno stabilizzati dalla Regione come prevede un decreto varato da Arti, la nuova agenzia regionale toscana per l'impiego. Un obiettivo raggiunto, che avevo annunciato nel mese di giugno, quando la nuova legge regionale aveva permesso la creazione di Arti, l'agenzia regionale per l'impiego, rispondendo così alla domanda di stabilizzazione dei lavoratori, alcuni di loro precari storici. Le prime chiamate partiranno già in questi giorni, entro l’anno si completeranno tutte le stabilizzazioni. A Pistoia sono 39 i precari storici che verranno assunti. Cito i lavoratori pistoiesi...

Sciopero benzinai ex Esso: in sostegno ai lavoratori

Oggi serrata di oltre 100 pompe di benzina a marchio Esso della Toscana - ma anche di Marche e Abruzzo - per protestare contro Petrolifera Adriatica, la società subentrata nella proprietà degli impianti, a cui viene contestato di aver imposto ai gestori condizioni unilaterali fortemente peggiorative rispetto agli accordi nazionali vigenti. La protesta - indetta da Faib, Fegica e Figisc - è iniziata ieri, 24 luglio, e proseguirà fino alle 7 di domani, 26 luglio. Oggi la Regione Toscana, rappresentata dall'assessore Stefano Ciuoffo e dal sottoscritto, ha accolto i...

Fallimento Papergroup: massima attenzione ai lavoratori

Avevamo espresso fin dall’inizio un forte disaccordo con le scelte aziendali, che hanno portato alla drammatica fine di un’azienda storica del nostro distretto cartario. L’ipotesi di concordato in continuità si è dimostrata debole perché, di fatto, aveva al centro il tema della riduzione dell’occupazione: neanche il licenziamento di oltre 20 lavoratori, seppur avvenuto sulla base di un accordo, è bastato ad evitare l’esito peggiore. Le criticità erano più radicate e strutturali: era perciò inaccettabile far pesare tutto questo sui dipendenti. Avevamo quindi ribadito con forza la necessità di un...

Ex Pratesi: cattive notizie, ma continuiamo a lavorare

Non ci sono buone notizie riguardo alle vicende dell'azienda Defi - Pratesi. Non si interrompe, però, il lavoro della Regione che, appena il Tribunale avrà assunto le determinazioni che gli competono, adotterà le iniziative più adeguate, di concerto con le organizzazioni sindacali, per scongiurare, nell'ambito delle nostre prerogative, gli scenari più negativi per i lavoratori. Personalmente ritengo che, in questa fase così concitata, un'attenzione particolare debba essere subito dedicata, dall'autorità giudiziaria, alla tutela del marchio, affinché questo autentico patrimonio non venga disperso ma possa essere valorizzato per dare a questa...

Un Primo Maggio a fianco delle lavoratrici Defi

Stamattina, a Pistoia, ho partecipato al corteo del 1° maggio al fianco delle lavoratrici della Defi - ex Pratesi di Casalguidi. Un'occasione per ribadire l'impegno della Regione nella vicenda e la necessità, da parte loro, di ricevere risposte concrete dall'azienda. Il lavoro è dignità e con esso cooperiamo al bene comune della nostra società. Un lavoro dignitoso e di qualità passa anche dalla sfida della sicurezza sul lavoro, il tema di questo primo maggio. Una sfida politica e culturale. Buon primo maggio a tutti!

Defi-Pratesi: si è tenuto il primo tavolo in Regione

Si è svolto questa mattina in Regione, sotto il coordinamento di Gianfranco Simoncini che ringrazio per l'attenzione che sta dando a questa importante questione, il primo incontro sulla vertenza Defi ex Pratesi di Casalguidi. Stamani erano presenti i rappresentanti dei lavoratori e le organizzazioni sindacali, assieme all'Amministrazione Comunale di Serravalle. Un incontro utile a capire lo stato della situazione e cosa l'ha determinata. Adesso la Regione convocherà la proprietà per un confronto che sia utile a salvaguardare la capacità produttiva dell'azienda e le maestranze, senza la cui professionalità il...

Crisi Papergroup: ok a mozione PD per la tutela dei lavoratori

La Papergroup, azienda con la sede a un km da Collodi, è una realtà storica del nostro tessuto produttivo e sta affrontando una crisi che, purtroppo, viene da lontano. Ieri abbiamo approvato una mozione PD in Consiglio Regionale affinché si tutelino i lavoratori e le lavoratrici, molti anche pesciatini. Di seguito il comunicato che abbiamo inviato come Gruppo PD. ----- Crisi Papergroup, ok a mozione Pd. Niccolai: “Massimo impegno a tutela dei livelli occupazionali” Approvata nella seduta dell’assemblea toscana la mozione “In merito alla situazione finanziaria ed alle prospettive occupazionali dell’ azienda...

Defi Casalguidi: la Regione attiva per salvaguardare i lavoratori

Questa mattina le organizzazioni sindacali hanno formalizzato alla Regione la richiesta dell'attivazione del tavolo regionale per la vertenza. Ho appena parlato con Gianfranco Simoncini, consigliere del presidente Rossi, che mi ha anticipato che la prossima settimana sarà attivato il tavolo di confronto in Regione. Dal momento che le organizzazioni sindacali hanno fatto questa richiesta, la Regione si è subito attivata: la salvaguardia di questo presidio produttivo di eccellenza ed i lavoratori e le lavoratrici meritano il massimo impegno delle istituzioni. La Regione farà la sua parte, fino in fondo.