Lavoro

In Evidenza

Lavoro Pistoia

NO AI LICENZIAMENTI, COMPORTAMENTO AZIENDA SCORRETTO E INACCETTABILE

Pistoia, Vertenza Nove Alpi No ai licenziamenti, comportamento azienda scorretto e inaccettabile Ho partecipato a vari tavoli di confronto in Regione sulla situazione della Nove Alpi quando, a giugno, fummo contattati dalle organizzazioni sindacali giustamente preoccupate delle comunicazioni che pervenivano dall'azienda. Dopo 5 mesi la proprietà ancora non ha chiarito quali sono le prospettive dell'azienda ma ha comunque deciso di procedere a 17 licenziamenti. L'azienda non si è neanche presentata ieri al tavolo convocato dalla Regione per affrontare la situazione a seguito dell'apertura della procedura di licenziamento. Si tratta di un comportamento...

Lavoro Pistoia

Nove Alpi di Pistoia, la Regione segue con attenzione la situazione

Da alcuni giorni, in raccordo con i sindacati, sto seguendo la situazione della NOVE ALPI SrL di Ponte alla Pergola a Pistoia che produce alimenti gluten free. L'azienda, che conta circa 90 dipendenti e due stabilimenti, nei giorni scorsi ha avviato la procedura di cassa integrazione per un periodo di un mese circa. Dopo la richiesta, avanzata dai sindacati, di aprire un tavolo di confronto in Regione, ho già avuto un contatto con il consigliere del Presidente Rossi Gianfranco Simoncini per l'attivazione immediata del tavolo richiesto. Ancora una volta, ci troviamo di...

La regione e il territorio Lavoro

Fallimento Papergroup: massima attenzione ai lavoratori

Avevamo espresso fin dall’inizio un forte disaccordo con le scelte aziendali, che hanno portato alla drammatica fine di un’azienda storica del nostro distretto cartario. L’ipotesi di concordato in continuità si è dimostrata debole perché, di fatto, aveva al centro il tema della riduzione dell’occupazione: neanche il licenziamento di oltre 20 lavoratori, seppur avvenuto sulla base di un accordo, è bastato ad evitare l’esito peggiore. Le criticità erano più radicate e strutturali: era perciò inaccettabile far pesare tutto questo sui dipendenti. Avevamo quindi ribadito con forza la necessità di un...

La regione e il territorio Lavoro Pistoia

Defi-Pratesi: si è tenuto il primo tavolo in Regione

Si è svolto questa mattina in Regione, sotto il coordinamento di Gianfranco Simoncini che ringrazio per l'attenzione che sta dando a questa importante questione, il primo incontro sulla vertenza Defi ex Pratesi di Casalguidi. Stamani erano presenti i rappresentanti dei lavoratori e le organizzazioni sindacali, assieme all'Amministrazione Comunale di Serravalle. Un incontro utile a capire lo stato della situazione e cosa l'ha determinata. Adesso la Regione convocherà la proprietà per un confronto che sia utile a salvaguardare la capacità produttiva dell'azienda e le maestranze, senza la cui professionalità il...

ESSITY: LA REGIONE TOSCANA E’ AL FIANCO DEI LAVORATORI

Essity conferma la sua volontà di togliere da Lucca, Altopascio e Collodi la produzione dei fazzoletti “Tempo” che, attualmente, impegna circa 700 lavoratori. La Regione Toscana è al fianco dei lavoratori della cartiera Essity, che hanno iniziato una mobilitazione affinché la proprietà esprima indirizzi chiari sul futuro dell'occupazione.Sono in contatto, insieme alla mia Collega Valentina Mercanti, con il consigliere del presidente Giani che si occupa delle crisi aziendali, Valerio Fabiani, che ci ha assicurato che sta già seguendo la vicenda. La Regione ha già contattato la proprietà e sta lavorando alla...

CONTRIBUTI AI MAESTRI DI SCI: DOMANDE AL VIA DA OGGI FINO AL 15 MARZO

E’ stato aperto il bando per i contributi ai maestri di sci che alla data di presentazione delle domande posseggono i seguenti requisiti: l’iscrizione – al 31 dicembre 2020, all’Albo dei Maestri di Sci della Regione Toscana tenuto dal Collegio regionale dei maestri di sci Abetone (PT); lo svolgimento dell’attività di maestro di sci sul territorio regionale, in modo continuativo. Ai sensi della normativa vigente, per l’accesso al contributo i richiedenti devono essere in regola con la contribuzione previdenziale, da verificare tramite richiesta DURC presso gli INPS e INAIL, alla data di...

BANDO FIERISTI E SPETTACOLI ITINERANTI: 103.500 EURO DI CONTRIBUTI PER 67 IMPRESE DELLA PROVINCIA DI PISTOIA

E’ stata pubblicata ieri la graduatoria del bando riservato agli ambulanti delle fiere e gli operatori degli spettacoli itineranti che ha visto dare contributi a 67 imprese della Provincia di Pistoia per 103.500 euro. Il bando prevedeva un contributo a fondo perduto pari a 2.500 euro nel caso di esercenti attività di spettacolo viaggiante ed itinerante e 1.500 euro nel caso degli ambulanti di fiere e mercati turistici. Torno a ripetere che, con questi interventi, la Regione Toscana ha voluto integrare i ristori dello Stato andando incontro alle imprese, in base...

RISTORI DELLA REGIONE A RISTORAZIONE E DIVERTIMENTO: IN PROVINCIA DI PISTOIA CIRCA 670 MILA EURO PER 284 IMPRESE

Sono partiti i bonifici per i bar, ristoranti e imprese del divertimento che avevano partecipato al bando di aiuti della Regione pubblicato a gennaio. In provincia di Pistoia sono state ammesse 284 imprese per un importo complessivo di € 664.545,49.Tali contributi sono in fase di liquidazione, fatta eccezione per quelle imprese alle quali è stata richiesta un’integrazione. Il contributo è di massimo 2500 euro ad attività. Come componente della commissione Sviluppo economico tengo molto a ringraziare l’assessore Leonardo Marras per aver attuato una misura così importante in breve tempo.La Regione Toscana,...

ALL’ABETONE. ACCANTO AGLI OPERATORI DEL SETTORE NEVE.

Con la prima tappa ad Abetone Cutigliano, nella giornata di ieri ho iniziato il tour di incontri con gli operatori del sistema neve; settore duramente colpito dalle restrizioni dovute all’emergenza covid.E’ stata un’occasione molto utile per incontrare gli operatori economici del territorio: non solo gli impiantisti ma negozianti, noleggiatori e altri imprenditori. Il Consiglio Regionale ha già approvato una legge regionale, alla quale seguirà a breve il bando, per dare ristori ai maestri di sci colpiti dalla chiusura degli impianti sciistici. Ma ci rendiamo conto che certo questo non basta....

MONTECATINI: LA REGIONE ASCOLTA IL GRIDO DI ALLARME DEGLI ALBERGATORI

Le strutture alberghiere, durante questa emergenza sanitaria, potevano stare aperte ma, con le limitazioni agli spostamenti, la loro attività è stata fortemente limitata in questo anno. Assohotel Confesercenti di Montecatini ha voluto lanciare un grido di allarme per la situazione del settore. Ho voluto esserci: per ascoltare le loro proposte, per dire cosa intendiamo fare. In queste settimane mi sono spesso confrontato con l'assessore regionale al turismo Leonardo Marras per sottoporgli la grave situazione in cui si trova il tessuto alberghiero: la Regione, come ha già fatto su altre...

COVID-19: APPROVATA LEGGE REGIONALE PER CONTRIBUTI AGLI OPERATORI DELLO SPETTACOLO.

Nella seduta di ieri del Consiglio Regionale è stata approvata all'unanimità la Legge Regionale che stanzia 1 milione di euro per i lavoratori autonomi dello spettacolo colpiti dalle misure restrittive a causa dell’emergenza Covid-19. Il provvedimento ha come obiettivo il sostegno dei lavoratori autonomi dello spettacolo, fortemente penalizzati dalla perdurante interruzione delle attività di spettacolo, determinatasi a seguito della pandemia. La legge, prevede interventi di sostegno una tantum anche a fronte di iniziative culturali per la valorizzazione dell’identità toscana.I beneficiari, che potranno ottenere contributi nel limite massimo di 3mila euro ciascuno,...

COVID-19: APPROVATA LEGGE REGIONALE PER CONTRIBUTI UNA TANTUM PER I MAESTRI DI SCI

Nella seduta odierna del Consiglio Regionale abbiamo approvato una Legge Regionale con la quale saranno stanziati 200.000 euro di contributi a favore dei maestri di sci operanti in modo continuativo sul territorio toscano, iscritti nell’albo professionale dei maestri di sci della Regione Toscana, vista la gravità della crisi in atto che ha visto tale categoria professionale particolarmente colpita. I contributi saranno concessi nel limite massimo di 800 euro per beneficiario, con procedura automatica in misura fissa di ammontare predeterminato sulla base del numero delle domande che saranno presentate dopo la...

COVID-19: AL VIA IL BANDO PER CONTRIBUTI PER TIROCINI SOSPESI.

E’ aperto da stamattina il bando per la concessione di un contributo straordinario in favore di tirocinanti e praticanti costretti a sospendere il tirocinio in Toscana a causa dell’emergenza sanitaria da Covid-19. Il bando è rivolto ai tirocinanti e ai praticanti i cui tirocini sono o sono stati sospesi per effetto delle misure di contenimento dell’emergenza epidemiologica COVID-19 e devono essere in possesso dei seguenti requisiti: - essere inattivo o disoccupato; -svolgere un tirocinio (non curriculare o per l’accesso alle professioni ordinistiche) in Toscana presso la sede del soggetto ospitante...

MICROCREDITO: VIA AL BANDO PER FINANZIAMENTI FINO A 35 MILA EURO A START UP E CREAZIONE DI IMPRESA.

Da stamattina è possibile presentare la domanda per avere finanziamenti dalla Regione Toscana per l’avviamento di una micro o piccola impresa o attività libero professionale giovanile e femminile. Al bando potranno partecipare:- Micro e piccole imprese nonché i liberi professionisti che hanno il carattere di impresa giovanile o femminile, oppure di soggetti destinatari di ammortizzatori sociali, la cui costituzione sia avvenuta nei due anni precedenti la data di presentazione della domanda;- Persone fisiche che intendono, entro sei mesi, avviare un’attività imprenditoriale di dimensione di micro o piccola impresa, un’attività libero...